Prossimi eventi

mag
5
gio
TEHO TEARDO E BLIXA BARGELD @ Locomotiv Club | Bologna | Emilia-Romagna | Italia
TEHO TEARDO E BLIXA BARGELD

Presentato da MURATO, la rassegna di concerti curata da Radio Città Del Capo e Unhip Records

Ore 21:30
20 euro + d.d.p.
TEHO TEARDO E BLIXA BARGELD @ Locomotiv Club | Bologna | Emilia-Romagna | Italia

Radio Città del Capo, Unhip Records e Locomotiv Club presentano: MURATO

TEHO TEARDO E BLIXA BARGELD live

PREVENDITE A BREVE DISPONIBILI SUL CIRCUITO TICKETONE

||| TEHO TEARDO E BLIXA BARGELD |||

Si chiamerà “Nerissimo” il nuovo album di Teho Teardo e Blixa Bargeld in uscita l’8 aprile su cd, lp e digital download in tutta Europa per la Specula Records. Saranno Roma (4 maggio al Teatro Quirinetta) e Bologna (5 maggio al Locomotiv Club) ad ospitare l’inizio del tour europeo che verrà poi annunciato con l’uscita dell’album.

Tre anni dopo il celebrato debutto con Still Smiling a cui è seguito l’EP Spring!, per Teho Teardo e Blixa Bargeld è arrivato il momento di un secondo album di canzoni. Spesso la natura delle collaborazioni è fugace, solitamente non prevede un seguito; in questo caso, invece, siamo di fronte all’evidente assestamento di un legame, umano e artistico, non più occasionale ma che si è reinventato per esplorare altri territori e neppure si fermerà qui.

La copertina dell’album è ispirata al celebre dipinto del 1533 di Holbein il Giovane, “Gli Ambasciatori”: un’opera che celebra una visita ufficiale, un incontro tra due amici, la fierezza dei loro sguardi ancora forte nonostante il tempo, le distanze, nonostante tutto.

Teho e Blixa tornano con un disco di canzoni nuove, cantate in tedesco, inglese e italiano. Nerissimo è il superlativo di nero e c’è qualcosa di piuttosto nero circa la musica in questo album. Non nel senso di dark, aggettivo spesso usato per definire certe sonorità, ma esattamente come accade con il colore nero, che contiene tutti gli altri colori, così questa musica racchiude una moltitudine di possibilità.
“Nerissimo” è anche il titolo del brano che apre il disco in inglese e lo chiude, come tra due parentesi, in italiano. Un passaggio temporale tra le lingue che collegano sempre più intimamente Roma e Berlino, dove l’album è stato registrato. Un attraversamento degli ultimi tre anni di lavoro insieme per Teho e Blixa.

Questo disco è anche una storia notturna di apparizioni, di colori che scompaiono dal mondo soltanto nominandoli, di voli aerei con le luci spente in cabina, di oggetti la cui simbologia rappresenta le passioni e gli interessi dei due artisti (a partire dagli oggetti riprodotti sulla copertina); una sorta di racconto attraverso gli oggetti, gli spostamenti continui ed i ritrovamenti di suoni, anche casuali. Suoni intercettati nello spazio di questi tre anni e che sono finiti nel disco come interferenze che hanno messo in discussione la struttura di alcune canzoni, comportando un adattamento di queste all’invasione dei corpi sonori estranei.

“Nerissimo” non contiene soltanto canzoni ma presenta anche brani sperimentali, come ad esempio “Ulgæ”, in cui il testo spiega, come un sottotitolo, i suoni che si susseguono in un racconto.
La scelta di presentare a Roma il nuovo album non è un caso. Infatti, esattamente a maggio di tre anni fa, Teardo e Bargeld avevano presentato nella capitale il loro primo album Still Smiling.

Specula Records, distribuita da Audioglobe (Italia), Rough Trade (Germania, austria, Olanda, Belgio, Svizzera), Plastic head (Inghilterra, Irlanda).

Release date: 8 aprile 2016
Formati: LP, CD, Download.
Etichetta: Specula Records
Distribuzione: Audioglobe (Italia), Rough Trade (Germania, Austria, Olanda, Belgio, Svizzera), Plastic head (Inghilterra, Irlanda).

www.facebook.com/tehoteardopage
www.tehoteardo.com

mag
6
ven
TECNICHE PERFETTE XIII @ Locomotiv Club | Bologna | Emilia-Romagna | Italia
TECNICHE PERFETTE XIII

Presentato da Arena 051

Ore 22:00
7 euro
TECNICHE PERFETTE XIII @ Locomotiv Club | Bologna | Emilia-Romagna | Italia

Arena 051 & Locomotiv Club presentano

★Tecniche Perfette – Semifinale Emilia Romagna (XIII edizione)★
Per iscriversi alla battle: http://bit.ly/IscrizioniTPXIII

✱ Dj Double S ai piatti
✱ Hosted by Mastafive
✱ Special Guest Show Case:
– Moder
– Mc Nill
▄ ▄▄ ▄▄ ▄▄ ▄▄ ▄▄ ▄▄ ▄▄ ▄▄ ▄▄ ▄▄ ▄▄ ▄▄ ▄▄ ▄▄ ▄▄
Dal 2003 Double S e Mastafive sono in giro per la penisola in cerca del migliore MC da battaglia.
Una battle dopo l’altra si sono distinti rapper del calibro di Mondo Marcio, ENSI, Clementino, July B, Emis Killa, Noema, CaneSecco, Kenzie, Moreno MC, Kenzie, Fatt, Lethal V,Maik Brain, Morbo.
_______________________________________________
Venerdì 6 Maggio 2016
Locomotiv Club – via Sebastiano Serlio 25/2, Bologna
> apertura porte ore 22:00
> ingresso 7 euro
> tessera AICS 2015/16 obbligatoria (8€)
_______________________________________________

Info:
www.tecnicheperfette.com
www.facebook.com/arena051
www.arena051.com
www.locomotivclub.it

mag
7
sab
MOTTA @ Locomotiv Club | Bologna | Emilia-Romagna | Italia
MOTTA
Ore 21:30
8 euro
MOTTA @ Locomotiv Club | Bologna | Emilia-Romagna | Italia

MOTTA è cantante, polistrumentista e autore di testi.
Nasce artisticamente nel 2006, a soli venti anni, con i Criminal Jokers, band pisana con cui incide due dischi, “This was supposed to be the future” (2009) e “Bestie” (2012).
In questo periodo compie anche altre importanti esperienze musicali: mette a frutto la propria versatilità collaborando con NADA (con cui suona basso, tastiere chitarra e cori), PAN DEL DIAVOLO (batteria), ZEN CIRCUS (tecnico del suono per il tour di “Andate tutti affanculo”) e GIOVANNI TRUPPI (chitarra e tastiera).
Nel 2013 studia Composizione per film presso il Centro Sperimentale di Cinematografia di Roma sotto la direzione artistica di Ludovic Bource (premio Oscar nel 2012 per la colonna sonora di The Artist) e compone le colonne sonore di “Pororoca”(2013) di Martina Di Tommaso, “DOLLHOUSE” (2014, Canada) di Edward Balli, “THE TELL TALE HEART”(2014, Inghilterra) di Andy Kelleher e del documentario di Simone Manetti “Good bye darlin i’m off the fight”, in uscita nel 2016.
“LA FINE DEI VENT’ANNI” è il suo primo disco solista, di cui compone testi, musiche ed arrangiamenti. Alcuni dei brani sono scritti a quattro mani con Riccardo Sinigallia, produttore dell’album.

AVANZI DI BALERA
Ore 23:59
5 euro

AVANZI DI BALERA
Musica che sa di muffa, sudore e luci al neon
Sab 07 Mag @ Locomotiv
ingresso > 5 euro – soci aics

Fratelli Bolognesi, iniziavate a mancarci.
Per la festa di chiusura della stagione balerina bolognese siamo pronti. Siete pronti?
Non potete esimervi.
Faremo caldo, portate le infradito.

///////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////

.latin.. mambo.. cha cha..rockn roll tango liscio giri mazurke pizziche tammuriate ballate ballate ballate!!! international muzik from baleras…italian.. italo disco… balkanismo e messicanismo..the wonderful HALL OF DANCE.. la certezza di darvi alle danze e al canto ..
Se i rituali di corteggiamento nei night club moderni ti stancano mentre l’idea di un lento, cheek to cheek, ti stringe il cuore.
Se il ballo di coppia è sempre stato il tuo forte e vai pazzo per quella musica nostalgica fatta di fisarmoniche.
Se il tuo vestito buono riposa incelofanato nell’armadio dall’ultimo matrimonio a cui sei stato invitato. Se non ti fai una messa in piega dal battesimo del figlio di tua sorella.
Se sei un dritto, un duro, un uomo dal whisky facile. Se sei un pupa, una bambola e i tacchi ti slanciano.
Se alla frase “Ricchi premi e cottilon” i tuoi occhi si illuminano. Torna alle origini, torna alla sala da ballo.

Avanzi di balera, la prima serata che piacerebbe anche a tua nonna.
Avanzi di balera, la prima serata al sapore muffa, sudore e luci al neon.
Avanzi di balera, e poi non dire che non trovi il fidanzato!

/// Serate di musica (im)popolare organizzate dall’Associazione F.E.A. per sostenere il Premio Buscaglione \\\\

mag
10
mar
RADIO GNOCCHI @ Locomotiv Club | Bologna | Emilia-Romagna | Italia
RADIO GNOCCHI
Ore 21:00
10 euro
RADIO GNOCCHI @ Locomotiv Club | Bologna | Emilia-Romagna | Italia

RADIO GNOCCHI

►Ticket Info: coming soon

Arriva anche a Bologna “Radio Gnocchi”, il nuovo progetto di Gene Gnocchi che, assieme al figlio musicista Ercole, racconta on stage quanto può essere divertente e piena di energia la musica rock, attraverso imprevedibili selezioni musicali, a volte anche inedite.

Gene ed Ercole Gnocchi, come in una vera emittente radiofonica, faranno ascoltare la musica che amano chiacchierando fra un brano e l’altro, raccontando storie dei gruppi di oggi e di ieri, dei miti e di quelli sconosciuti, tentando, come solo i veri amanti del genere possono permettersi di fare, di prendere in giro gli stereotipi del mondo del rock.

«Se la gente sente musica che non conosce ma il cui impatto è potente e il piede saltella allora si diverte, quindi ci siam detti: perché non provare a costruirci attorno una cosa strutturata, che possa diventare itinerante? – racconta Gene. L’idea è di metter su dei dischi, sia io che mio figlio, dei pezzi che più ci piacciono, ma vogliamo anche ampliare il progetto, cambiando la scaletta a ogni replica, inserendo gruppi e pezzi nuovi che abbiamo scoperto di recente. Il pubblico sarà seduto di fronte a noi e potrà interagire e sarà sicuramente anche parte dello show».

Nasce così uno spettacolo che, per sua struttura, non sarà mai uguale e ogni sera verranno raccontate storie nuove, stimolando, oltre che lo spettatore, anche i protagonisti di questa avventura, che saranno sempre a caccia di novità musicali da proporre sul palco. «Gregg Alexander, ad esempio, leader dei New Radicals ha fatto nel 1992 un album solista strepitoso: ecco, noi vorremmo dar modo anche di conoscere gente magari famosa ma di cui non si sa tutto. E più che ai pezzi siamo affezionati a determinate figure, che spesso sono poco conosciute. Penso, ancora, alla Graham Colton Band, che a inizio carriera ha fatto tre album splendidi ma sconosciuti. Oppure i Riverboat Gamblers, che han fatto alcuni dischi clamorosi, ma non li conosce nessuno. Io con una loro canzone ci facevo l’ingresso a “Quelli che il calcio” anni fa, e tutti mi chiedevano di chi fosse. Insomma, Radio Gnocchi sarà un modo per dire “guardate che non ci sono solo i soliti noti”».

L’amore per la musica rock di Gene è cosa ben nota, e in questo progetto viene affiancato dal figlio Ercole, professionista di uno studio di registrazione milanese.
Assieme ai romagnoli Bronson Produzioni e “TuCo. Tutta la comunicazione”, hanno creato la talk-radio Radio Gnocchi, della durata ogni sera di poco più di un’ora: una sorta di dialogo a due fra padre e figlio, attraverso la musica rock.

mag
13
ven
FESTIVAL DEI BIRRAI ERETICI @ PARCO DEL DLF @ Parco Del Dopo Lavoro Ferroviario | Bologna | Emilia-Romagna | Italia
FESTIVAL DEI BIRRAI ERETICI @ PARCO DEL DLF
Ore 18:00
free
FESTIVAL DEI BIRRAI ERETICI @ PARCO DEL DLF @ Parco Del Dopo Lavoro Ferroviario | Bologna | Emilia-Romagna | Italia

Come da tradizione il centro del nostro festival saranno i pub e le loro anime, i publican, l’epicentro del movimento brassicolo, il fulcro da cui si sprigiona la passione. Ogni locale porterà alcune birre ddei birrifici con cui lavora più spesso oltre a qualche sorpresa tenuta in serbo per il festival. Anche quest’anno confermiamo i partecipanti dell’edizione precedente con l’aggiunta di nuovi e prestigiosi innesti provenienti da fuori Bologna. Ovviamente non mancherenno una interessante parte gastronomica, incontri didattici e festa notturna post fetival!

I partecipanti
Da “fuori”:
◆ Arrogant Pub (Reggio Emilia) -selezione di birre acide
◆ Birroteca Guelfa (San Benedetto del Tronto)
◆ Bere Buona Birra (Milano)
◆ Diorama (Firenze)
◆ The drunken duck le più meglio birre (Quinto Vicentino)
◆ Xander Beer (Brescia)

Da Bologna:
◆ Lortica
◆ Harvest Pub
◆ Ranzani13
◆ Birroteca La Tana del Luppolo
◆ La Frasca On The Road
◆ Il Punto
◆ Red Brick

La proposta gastronomica cresce di pari passo con il festival. quest’anno avremo la partecipazione anche di Caffetteria Araba Al Salam, da vent’anni centro della cucina medio orientale a Bologna.
Nel dettaglio:
◆ i ragazzi di Al Salam offriranno alcuni piatti della tradizione medio orientale
◆ Ranzani 13 allestirà una isola dedicata allo street food: sarà possibile mangiare un trancio di pizza al taglio, hamburger, panini gourmet, fritti (tra cui la pizza fritta)
◆ Red Brick porterà alcune delle creazioni che lo hanno reso famoso, come il panino al pastrami o il panino con le polpette
◆ Daniele del Diorama preparerà per noi il panino al lampredotto, espressione per eccellenza dello street food fiorentino
E chissa che nei prossimi giorni non ci sia qualche novità…

il post festival:
◆ sia venerdì che sabato sera dalle 00.30 la festa continua con il Party Eretico all’interno del Locomotiv, con musica e birre artigianali alla spina.

Gli eventi e gli incontri verranno presentati all’interno della pagina nei prossimi giorni

Orari
Venerdì: 18.00-00.30
Sabato: 16.00-00.30 e Closing party Locomotiv Club Domenica: 16.00-00.00

Come raggiungere il parco DLF (10 minuti a piedi dalla stazione)
-autobus: linea 21 (fermata Dopo Lavoro Ferroviario), linee 11-25-27 (fermata Sacro Cuore), linee 38-39 (fermata Cavalcavia Mascarella)
-in macchina: per chi viene da fuori uscita 7 della tangenziale poi direzione centro,
parcheggi: P1: Via Sebastiano Serlio angolo Via Pietro Lianori, di fronte all’entrata del Parco del Dopo Lavoro Ferroviario: è un parcheggio pubblico
P2: Parco del Dopo Lavoro Ferroviario, entrata su Via Stalingrado, 12, adiacente alla fermata del Bus “Cavalcavia Mascarella”

mag
20
ven
POP X @ Locomotiv Club | Bologna | Emilia-Romagna | Italia
POP X
Ore 21:30
TBA
POP X @ Locomotiv Club | Bologna | Emilia-Romagna | Italia

Pop X é un progetto musicale-performativo-visivo-multimediale nato dall’incontro di Davide Panizza e Walter Biondani. I due s’incontrano nel 2003 lavorando come comparse presso il Teatro Sociale di Trento nell’opera di Mozart “Il Don Giovanni”.

A partire dal 2003, Davide e Walter suonano all’interno del complesso ska di Trento “Jengyskà”. Nel 2004 scrivono canzoni per un progetto nuovo, il progetto Pop_X, puntando ad unire musica elettronica, canzone e rappresentazione dal vivo. Dopo 4 anni di tentativi alla ricerca di un’identità musicale e visuale, negli anni 2008-2010 Davide inizia a proporre la sua musica all’interno delle serate 8-bit, presso Milano, Brescia, Bergamo, sviluppando un suo stile più personale. Il brano che sintetizza il nuovo suono é “Io Centro Con I Missili”, canzone che caricata online con un video che riscuote un grandissimo successo in termini di visualizzazioni.

A partire dal 2010 Walter, dopo una pausa musicale (ma un costante contributo visuale), ritorna sulla scena e partecipa a mitici-epici live in duo presso il “Forte prenestina” di Roma, l’Elettrozzolla di Ancona. Il 2011 é l’anno di trasferta presso Helsinki, in quest’anno Davide, iscritto regolarmente alla laurea specialistica in Music Technology, vivrà una fase di avvicinamento alla performance art grazie alla partecipazione a numerosi workshop del compositore giapponese Shinji Kanki (http://silakka.fi/) e all’amicizia con Laura Jantunen, una ballerina finlandese che verrà coinvolta in numerose e memorabili performance finlandesi e non solo in questi anni il progetto pop_x coinvolge altri attori sia nei progetti video che in quelli dal vivo, in questi anni Pop_X partecipa a Drodesera, Màntica, Càrtes FLux Festival of Media Art di Helsinki. (https://www.youtube.com/watch?v=htiddh4Y-bY). A partire dal 2013 Davide conosce Niccolò Di Gregorio, un musicista elettroacustico di Montecchio (PU) con il quale inizia a collaborare dal vivo e in studio, insieme decidono di mettersi a disposizione di chiunque voglia produrre materiale audiovisivo mettendo online il sito studioharem.com. Lo studio è tutt’oggi attivo e ha come obbiettivo quello di produrre nuova musica, nuovo materiale audio-video. Il 20 Febbraio 2015 esce “The Best of Pop X”, il primo disco stampato del progetto Pop_X co-prodotto da quattro realtà I Dischi di Plastica, Cane Sciolto, Stuprobrucio Records, Panico Concerti. In concomitanza Pop X inizia un tour in tutta Italia.
Nell’ottobre 2015 parte il nuovo tour, “Io Appartengo A Te Tour”, dove oltre ai suoi successi presenterà le tracce del suo nuovo album sperimentale in uscita “I Belong To You”.
Il suo ultimo album “BEST OF POP X” è nella classifica dei 50 dischi più belli del 2015 stilata da Emiliano Colasanti su GQ.

mag
21
sab
GIRL SCHOOL @ Locomotiv Club | Bologna | Emilia-Romagna | Italia
GIRL SCHOOL

Presentato da Rock n'Rolla

Ore 21:30
18 euro
GIRL SCHOOL @ Locomotiv Club | Bologna | Emilia-Romagna | Italia

ROCKNROLLA – LEGA DISABILI presentano:

GIRLSCHOOL + Special Guests
EVENTO A SCOPO BENEFICO A FAVORE DI LEGA DISABILI .

A seguito dell’annullamento forzato del tour con Motorhead e Saxon, siamo onorati di ospitare una data a Bologna delle GIRLSCHOOL.

Una delle più gradi band “all female” di tutti i tempi, dopo la scomparsa dell’amico e in qualche occasione compositore Ian “Lemmy” Kilmister, torna “on the road” con uno spettacolo assolutamente da non perdere.

Sul palco del Locomotiv Bologna sabato 21 maggio, in un grande evento che vedrà ospiti interessanti band del panorama italiano quali John Dallas , Snei Ap e Drunk Over .

A seguire dj set fino a tarda ora.

Nella zona open del Locomotiv , saranno presenti espositori e punto ristoro .

Un vero e proprio festival, che oltre che proporre grande metal e rock sarà utile ad uno scopo benefico.

PARTE DEGLI INCASSI SARANNO DEVOLUTI PRO LEGA DISABILI.

Ingresso :

> apertura porte ore 20,00
> inizio live ore 20,45
> ingresso 18 euro
> tessera AICS obbligatoria (8€)
> Dalle 00,45 Ingresso euro 5

Open Door – ore 20,00
Live:
20,45- 21,15 – Drunk Over
21,30 – 22,00 – Snei Ap
22,15 – 22,55 – John Dallas
23,15- 00,45 – GIRLSCHOOL

A seguire Dj set:
Dj Boyler

ZONA OPEN AIR LOCOMOTIV

Esposizione abbigliamento accessori e make up :
LA PORTA SULL’IMAGINARIO
https://www.facebook.com/laportasullimaginario/

Punto Ristoro dalle 20,00
PIADINERIA ARTIGIANALE ANDY
https://www.facebook.com/piadandy/?fref=ts

__________________________
LEGA DISABILI : https://it-it.facebook.com/legadisabili
GIRLSCHOOL : http://www.girlschool.co.uk/mainindex.htm
JOHN DALLAS :https://www.facebook.com/John-Dallas-1712090355681829/?fref=ts

SNEI AP : https://www.facebook.com/SneiAp/?fref=ts

ROCKNROLLA : https://www.facebook.com/Rocknrolla-Eventi-400830186785885/?fref=ts
MERCURY MUSIC : https://www.facebook.com/Mercury-Music-319206231535718/?pnref=lhc

LA PORTA SULL’IMAGINARIO : https://www.facebook.com/laportasullimaginario/

giu
8
mer
GUIDO CATALANO @ BIO PARCO 2016 @ Parco Del Cavaticcio | Bologna | Emilia-Romagna | Italia
GUIDO CATALANO @ BIO PARCO 2016
Ore 21:00
free entry
GUIDO CATALANO @ BIO PARCO 2016 @ Parco Del Cavaticcio | Bologna | Emilia-Romagna | Italia

GUIDO CATALANO GRAND TOUR – ESTATE 2016
Mercoledì 8 giugno 2016
Bio Parco – Parco del Cavaticcio
Bologna
H 21.00 – Ingresso Gratuito

Guido Catalano nella vita fa il poeta, il poeta professionista vivente. In un’epoca in cui quasi nessuno crederebbe alla possibilità di una simile scelta, l’autore torinese rappresenta una “sorta di errore di sistema”, come lui stesso si definisce. Considerato poeta dai cabarettisti e cabarettista dai poeti, Catalano ha saputo stravolgere i confini di una professione e conquistare un pubblico di fedelissimi in continua crescita diventando una vera e propria rarità in Italia: un poeta che riesce a vivere di poesia. Un “fenomeno” culturale in continua ascesa con all’attivo diversi libri-raccolta pubblicati attraverso circuiti indipendenti (gli ultimi, dei quali, Ti amo ma posso spiegarti e Piuttosto che morire m’ammazzo hanno sfiorato le 20 mila copie vendute), un esercito di estimatori in continua crescita sui social, una lunga serie di spettacoli sold out (che l’hanno portato dai circoli di provincia ai palchi dei teatri e dei live club più importanti d’Italia) e una recente, nuovissima, esperienza da romanziere per Rizzoli.
Un singolare successo che probabilmente è figlio dell’originalità di Guido Catalano, uno che da giovane sognava di diventare una rock star e che l’amore l’ha sempre raccontato a modo suo: dolcissimo e caustico, classico e rivoluzionario, divertente e amaro, lucido e surreale.

www.guidocatalano.it
www.viaaudio.it

giu
11
sab
BOMBINO @ BIO PARCO 2016 @ Bio Parco 2016 | Bologna | Emilia-Romagna | Italia
BOMBINO @ BIO PARCO 2016

Presentato da Biografilm Festival 2016

Ore 21:00
free entry
BOMBINO @ BIO PARCO 2016 @ Bio Parco 2016 | Bologna | Emilia-Romagna | Italia

E’ finalmente uscito “Azel”, il nuovo disco di Bombino; Registrato lo scorso autunno a Woodstock – cosa non priva di significato per un artista che considera Jimi Hendrix e Carlos Santana due delle sue maggiori fonti di ispiraziore – nello Applehead Studio per la Partisan Records, sotto la guida di Dave Longstreth dei Dirty Projectors (che prende il posto di Dan Auerbach dei Black Keys, produttore/mentore di “Nomad”) e mixato da David Wrench (per quattro volte vincitore del premio “produttore dell’anno” della BBC e già al lavoro con FKA Twigs, Caribou, Jungle, Charlie XX), “Azel” è anticipato dal singolo “Inar”.

Il tocco “occidentale” di Longstreth e la voce di “Mahassa” Walet Amoumene, cantante del gruppo Tuareg tutto al femminile Tartit e ospite del disco, danno nuova profondità alla musica di Bombino e la avvolgono di calore e colore, perfetto contraltare alla sua anima inquieta e ai suoi testi malinconici.
Stella del desert blues, Bombino è nato e cresciuto in Niger, ad Agadez, nel nord dell’Africa, nella tribù dei Tuareg Ifoghas, che lotta da secoli contro il colonialismo e l’imposizione dell’Islam più severo.
Nella sua lingua nativa, il Tamasheq, la parola Azel ha diversi significati: oltre ad essere il nome di un piccolo villaggio del Niger cui Bombino è particolarmente legato, significa soprattutto radici e, al tempo stesso, rami di un albero. Ancoraggio alla Storia e sviluppo verso nuove direzioni future.
Bombino suona in modo solare e colorato, sì, ma canta la sua nostalgia del deserto e la preoccupazione per un’identità minacciata che, tuttavia, per non estinguersi, deve comunque fare i conti con il mondo contemporaneo.
Bombino sarà in Europa e in Italia con il suo nuovo live da maggio ad agosto, con la promessa di replicare lo straordinario successo ottenuto 2 anni or sono con “Nomad”.
Attualmente è impegnato in un lungo tour negli Stati Uniti che finora lo ha visto trionfare in diversi club, festival e teatri come il celebre Apollo Theatre di New York, è stato tra i 10 artisti consigliati da Billboard all’SXSW di Austin dove si è esibito lo scorso 17 e 18 marzo ottenendo uno strabiliante successo di pubblico e critica.