Prossimi eventi

Mar
21
gio
EDDA @ Locomotiv Club
EDDA
Apertura porte 21:00
12 euro in cassa.| riservato ai soci del circolo con tessera aics 2018-2019
EDDA @ Locomotiv Club

EDDA 21.03
LOCOMOTIV CLUB Bologna – Bologna

‘E se’ (primo singolo estratto)
https://open.spotify.com/album/3K540etn5VPiVXbRCO4EiX?si=XOsZ32AiT3G-JAuu0EyClA

EDDA torna con un disco incredibile.
Ci farà ballare, piangere e ridere.

Mar
22
ven
JAMES HOLDEN & THE ANIMAL SPIRITS @ Locomotiv Club
JAMES HOLDEN & THE ANIMAL SPIRITS + Machweo
Apertura porte 21:00
20 euro | riservato ai soci del circolo con tessera aics 2018-2019
JAMES HOLDEN & THE ANIMAL SPIRITS @ Locomotiv Club

James Holden & The Animal Spirits live

____________________________

> Apertura porte ore 21:00
> Ingresso 20€
> Tessera AICS obbligatoria (8€)
(http://www.locomotivclub.it/tesseramento/)
____________________________

James Holden ha registrato il suo terzo album assieme alla sua band recentemente implementata, ed è uscito sotto il nome di James Holden & The Animal Spirits il 3 novembre per la sua etichetta Border Community. E’ la prima uscita full length di Holden dal criticamente acclamato “The Inheritors” del 2013, che ha raggiunto la top-twenty fra gli ‘Album of the Year’ di FACT, MOJO e Clash, ha raggiunto la seconda posizione su Loud & Quiet e Resident Advisor l’aveva decretato disco dell’anno. La band – composta dai collaboratori di lunga data Tom Page (RocketNumberNine) e Etienne Jaumet, nonché da Marcus Hamblett, Liza Bec e Lascelle Gordon – ha inizialmente condiviso il singolo “Pass Through The Fire”, coi suoi poliritmi implacabili, elastici e ipnotici nati dal viaggio di Holden nel 2014 in Marocco per lavorare con la leggenda della musica Gnawa Maalem Mahmoud Guinia.

Una corsa sfrenata che unisce il caratteristico vigore melodico propulsivo del suo sistema di sintetizzatori modulari realizzati su misura con un improbabile cast di ottoni, fiati e percussioni dal vivo. Il viaggio psichedelico di The Animal Spirits è sicuramente il lavoro più ambizioso dell’eterno outsider Holden, ma anche il più diretto e accessibile. I leader leggendari delle jazz band Don Cherry e Pharoah Sanders hanno dato l’ispirazione per cercare di creare “qualcosa tipo una jazz band spirituale che suona musica folk / trance”.

Questa inebriante miscela di elettronica e acustica è nata durante l’estate calda e appiccicosa del 2016 sotto la direzione del leader della band, Holden, nel suo studio Sacred Walls a Londra ed è stato registrato dal vivo in una stanza insieme in singole riprese, senza sovraincisioni.

Nato dalla pura gioia sfrenata dell’esibizione dal vivo, il terzo album dell’artista Holden, “The Animal Spirits”, è il culmine di una radicale trasformazione, poiché l’ex pioniere della rivoluzione della computer music dei primi anni duemila è rinato come musicista dal vivo e leader di una band. Abbracciando la tradizione di trance Gnawa in Marocco e riconfezionando i toni sfacciati della trance pura nell’accogliente formato di jazz band spirituale, “The Animal Spirits” può anche essere visto come una specie di anello di congiunzione con il passato trance di Holden, solo che ora il suo focus è sulle evoluzioni parallele delle tradizioni popolari di tutto il mondo e dei loro effetti ipnotici sul cervello. Il celebre dj Holden ha ufficialmente appeso le cuffie al chiodo per concentrare la sua attenzione nell’impostazione di un nuovo standard per le performance elettroniche dal vivo, e si prepara a portare il suo nuovo collettivo musicale in giro per il mondo.

________________________________________________

Locomotiv Club
Via Sebastiano Serlio 25/2, 40128 Bologna
www.locomotivclub.it

instagram: @locomotivclub

Mar
23
sab
LA RAPPRESENTANTE DI LISTA @ Locomotiv Club
LA RAPPRESENTANTE DI LISTA + Angelo Sicurella
Apertura porte 20:30
12 euro | riservato ai soci del circolo con tessera aics 2018-2019
LA RAPPRESENTANTE DI LISTA @ Locomotiv Club

GO GO DIVA out 14.12
23.03 LOCOMOTIV CLUB Bologna

________________________________

> apertura porte ore 21:00
> ingresso 12 €
> tessera AICS 2018-2019 obbligatoria (8€)
_________________________________

QUESTO CORPO primo singolo estratto:
https://open.spotify.com/album/17ksUqclceePepqmBft3S9?si=3zW9wzseSbm0OyPAa4nopA

www.LRDL.it

BIO
La Rappresentante di Lista è una band che nasce nel 2011 dall’incontro tra la cantante Veronica Lucchesi e il chitarrista Dario Mangiaracina.�
I due si erano conosciuti a Milano l’anno prima durante l’allestimento di uno spettacolo teatrale e si erano successivamente spostati a Palermo per unirsi a un gruppo di artisti che, sotto la spinta del- la protesta del Teatro Valle di Roma, aveva riaperto il Teatro Garibaldi. Durante l’occupazione, Da- rio e Veronica, incontrano vari esponenti della scena musicale siciliana tra cui Roberto Cammara- ta, chitarrista e produttore palermitano. Grazie anche alla collaborazione con questi musicisti na- sce il primo album de LRDL che verrà pubblicato nel 2014 dall’etichetta bolognese Garrincha Di- schi. Da Palermo parte il primo tour del duo e (Per la) Via di Casa viene candidato alle Targhe Tenco come miglior disco d’esordio.
Dario e Veronica iniziano a scrivere il secondo disco Bu Bu Sad già durante questo primo tour strutturando quella che sarà la loro cifra stilistica: una scrittura fortemente visionaria e una sintesi tra cantautorato e sonorità elettroniche. Prendono in prestito dai dibattiti sull’identità sessuale il termine “queer” (strambo, oltre il genere, trasversale) definendosi una “queer pop band”. Giorgio Canali, qualche tempo dopo, li definirà “obliqui”.
Dalla primavera del 2015 il trombettista Enrico Lupi e la percussionista Marta Cannuscio entrano a far parte del gruppo. A settembre Veronica è nominata miglior voce femminile della scena indie dal MEI e la band è tra i 60 finalisti di Sanremo Giovani con il singolo Apriti Cielo!.
A Dicembre dello stesso anno esce Bu Bu Sad (candidato alle Targhe Tenco come miglior disco dell’anno) e si unisce alla band anche Erika Lucchesi, sorella di Veronica. Il tour del secondo disco porta i cinque musicisti ad esibirsi in tutta Italia con grande successo di pubblico e critica. Piergior- gio Pardo su Blow Up definisce LRDL “una band dalle enormi potenzialità, intenta solo a viversi fino in fondo questa sua ipotesi folk/jazz/soul/funky pop metropolitano e insieme ancestrale, su cui la vocalità di Veronica Lucchesi, vero dono divino, svetta come di narratrice poetessa in pubblica piazza”. Nel Marzo del 2017 esce Bu Bu Sad live registrato durante il tour nei club. Nell’Agosto dello stesso anno la band è ospite dello Sziget Festival e della rassegna Musicultura. Sempre nel- l’estate dello stesso anno LRDL è tra le band chiamate a riarrangiare una delle canzoni di Tregua di Cristina Donà per la riedizione del disco che verrà pubblicata a Settembre del 2017.
Dopo un tour di oltre 200 date, a Gennaio del 2018, la Rappresentante di Lista porta in scena Bu Bu Suite: riscrittura per ensemble di musica da camera del repertorio della band in collaborazione con il M° compositore Francesco Leineri.
Con la fine del tour, prima in Marocco e poi in Toscana, Dario e Veronica iniziano a definire la scrit- tura delle nuove canzoni. La produzione del terzo disco ha inizio all’interno dello studio Fat Sounds di Palermo in collaborazione con il produttore storico Roberto Cammarata e con il supporto della band che continua ad ampliarsi con l’ingresso del batterista Roberto Calabrese. È l’incontro con il produttore Fabio Gargiulo che riporta la band a Milano. Qui si definisce la scrittura e la creazione di Go Go Diva, terzo album in studio del gruppo. L’album uscirà a Dicembre di quest’anno per Woodworm label.

 

ANGELO SICURELLA – BIO
Angelo Sicurella dal vivo porta in dono le atmosfere rarefatte del suo secondo lavoro solista, “Yuki- O”, rilasciato per Urtovox dopo i tre volumi che compongono “Orfani per Desiderio”. Le sue sono canzoni fatte di suoni caldi, intimi e a volte taglienti, in cui il suo synth-pop d’autore si colora di tinte soul ed electro-dance, per raccontare la storia di Yuki-O, divisa tra fragilità e voglia di sentirsi vivi, come tutti.
Guarda Fidati di me: https://goo.gl/mkBjQE
Guarda I sogni scivolano: https://goo.gl/FZKWcD
Spotify: https://spoti.fi/2WnhTLw

I LOVE ROCK & ROLL
Apertura porte 23:55
6 euro | riservato ai soci del circolo con tessera aics 2018-2019

Un viaggio nella musica, nelle immagini e nelle vibrazioni che hanno fatto la storia del Rock.

☞ Ingr. 6 Euro

SAB 23 MARZO LOCOMOTIV CLUB Bologna
Ingresso riservato ai soci AICS

▿ ▿ ▿ more info here ▿ ▿ ▿

⊿ DJ SET
Mario Vox
Matthew

⊿ VISUAL
I migliori momenti della storia del Rock, vissuta attraverso i Video Clip, i Live e i Rock Movies!

Mar
26
mar
FRANK CARTER & THE RATTLESNAKES @ Locomotiv Club
FRANK CARTER & THE RATTLESNAKES
Apertura porte 20:00
25 euro + d.d.p. | riservato ai soci del circolo con tessera aics 2018-2019
FRANK CARTER & THE RATTLESNAKES @ Locomotiv Club

Hellfire Booking presenta: FRANK CARTER & THE RATTLESNAKES

Negli ultimi anni Frank Carter, l’ex frontman dei Gallows, non ha mai smesso di stupire e di dimostrare la sua enorme creatività e il suo amore per la musica, arrivando a suonare sui palchi più prestigiosi d’Europa insieme ai suoi Rattesnakes, presente più volte al Reading&Leeds festival, al Download e a numerosi altri festival nostrani come l’Home Festival e il Firenze Rocks in apertura di band del calibro dei Foo Fighters & Biffy Clyro!
Dopo il successo di Blossom, rilasciato nel 2015, il secondo album, Modern Ruin, ha raggiunto il settimo posto nella classifica inglese conquistando il cuore di migliaia di fan!

Mar
29
ven
COR VELENO - LO SPIRITO CHE SUONA TOUR @ Locomotiv Club
COR VELENO – LO SPIRITO CHE SUONA TOUR
Apertura porte 21:00
12 euro in cassa | riservato ai soci del circolo con tessera aics 2018-2019
COR VELENO - LO SPIRITO CHE SUONA TOUR @ Locomotiv Club

Zamboni53 Store presenta:

Venerdì 29 Marzo – LOCOMOTIV CLUB Bologna
COR VELENO – Lo spirito che suona tour 2019

aftershow by ClubSmokas
________________________________________

> Apertura porte ore 21.00
> Inizio live 22:00
> Ingresso 12€ in cassa
> Tessera AICS obbligatoria (​8€)
> Mediapartner: BUGzine
_________________________________________

LO SPIRITO CHE SUONA
Un album nato dal desiderio di rendere omaggio all’amico e compagno Primo e al suo talento prematuramente scomparso, in cui si conserva il testamento di un’intera generazione di rapper e si consacra la storia di un genere.Il sound e le rime di @Squarta e Grandi Numeri si arricchiscono delle voci e della collaborazione di vecchi e nuovi colleghi, musicisti e artisti quali Danno Colle Der Fomento, Coez, Gemitaiz, MezzoSangue, Johnny Marsiglia, MadMan, Marracash, Giuliano Sangiorgi, Roy Paci, Adriano Viterbini dei BUD SPENCER BLUES EXPLOSION

BIO
Cor Veleno sono un gruppo tra i più influenti e prolifici del rapitaliano, costituito da Squartae irapperPrimo e Grandi Numeri.La band nasce a metà degli anni novanta.La loro prima canzone ufciale è “21 TYSON”. La traccia ottiene unnotevole riscontro a livellounderground. Successivamente al riscontro ottenuto dalle prime canzoni, aprono i live di moltissimi artisti americani, tra i qualiDe La Soul, Wu-Tang Clan, The Game e Busta Rhymes.Nel 2002 debuttano con il loro primo album, dal nome emblematico“Rock ‘n’ Roll”.Riguardo alla scelta del titolo dell’album, il trio riferisce di averlo scelto in quanto l’hip-hop nel mondo, iniziava a farsi strada da semplice fenomeno musicale a vera e propria rivoluzione culturale. Esattamente come il Rock’n’Roll cinquant’anni prima.Alcuni dei brani del disco vengono pubblicati per la colonna sonora del film“Ultimo stadio”, opera prima del registaIvano De Matteo (Gli equilibristi). L’album della svolta è “Heavy Metal” (2004), ideale prosecuzione del loro primolavoro, che li fa conoscere al di fuori della scena rap e li porta a suonare in tutto il paese.Nellostesso anno esce“Bomboclat”, pubblicato a nome Primo & Squarta, al quale prende parte anche il terzo componente del gruppo, Grandi Numeri, assieme al gotha della scena rap romana e milanese (Danno dei Colle der Fomento e iClub Dogo).Nel 2005, per la prima volta, l’hip-hop tricolore partecipa in Germania allo Splash! Festival (equivalente del Rototom Festival per il Reggae) con i Cor Veleno che, come unici rappresentanti del rap italiano, calcano la stessa scena di artistidel calibro deifrancesi Saïan Supa Crew e di vere e proprie leggende del rap, come Dilated Peoples (Evidence & Rakaa),Smif-n-WessuneNas.Dopo aver lavorato con loro in unajam sessionin studio di registrazione,Jovanottili vuole come gruppo spalla per il suo tour, afdandogli l’ apertura dei suoi concerti.Dalle session nello studio di Cortona, nasce, tra gli altri, il brano“Cose pericolose”, presente nell’edizione speciale dell’album di Jovanotti“Buon sangue”. Nel 2005 sono stati il gruppo di apertura per le date italiane di50 Cent, e per iLinea 77, Gogol BordelloeManu Chao.All’inizio del 2006 firmano un contratto perSony Music, con la quale pubblicano il terzo disco ufciale del gruppo dal titolo“Nuovo Nuovo”. Tra gliospitiRoy Paci, Tormento ed Amir.
Il disco si propone come una sorta di manifesto musicale per una generazione che ha sdoganato il rap in Italia, ed è ormai pronta per il grande salto verso un pubblico più vasto.Difatti, tra il 2007 e il 2008 partecipano ai live diRoy Paci, col quale scrivono la canzone”Tango Mambo Jambo”, primo esempio di fusione rap balcanica-mariachi italiana,presente sull’album“SuoNoGlobal”.Nel 2008 esce l’attesissimo secondo album di Primo & Squarta,“Leggenda”, disco che per stessa ammissione degli autori, viene scritto in una settimana e realizzato nell’arco di un mese. Dall’album vengono estratti i singoli“Sotto Shock”,“Spigne”e“Rock’n’roll Gangsta”.Il 2 luglio 2009 inizia a circolare in rete un brano intitolato“L’imbastita”, mentre il 10 agosto pubblicano suYouTubeil videoclip del brano“Falso”, a cui ha fa seguito l’EP“Pace armata”, uscito il 17 dicembre per il download gratuito. Dal 7maggio 2010 è in rotazione in tutte le radio”L’odore del mare,” singolo apripista dell’album “Buona pace”.Sempre nel 2010 partecipano alle riprese del film di Aureliano Amadei “20 sigarette”, tratto dal romanzo “20 sigarette a Nassiriya”(presentato fuori concorso alla 67ªMostra internazionale d’arte cinematograficadiVenezia) in un cameo, dove interpretano loro stessi. Nel dicembre 2010 esce il terzo albumdi Primo & Squarta, forse il più maturo, intitolato“Qui è selvaggio”. Tra le tracce più importanti, la canzone “Cantano tutti”, ritratto crudo della vicenda che vede l’insabbiamento circa la morte di Stefano Cucchi.Nel luglio 2012 Primo Brown pubblica per l’etichetta L’atlantide l’album“Fin da bambino”assieme aIbbanez e Ill Grosso.A maggio 2014 esce il disco “El micro de oro”, nato dall’amicizia tra Primo e Tormento. Il primo singolo è “mantenere”, prodotto da Squarta. Come ospiti dell’album Coez e Salmo.Nel mese di settembre 2014 Primo Brown ha annunciato il proprio ritiro dalle scene musicale a causa di problemi di salute, gli stessi che lo hanno portato alla morte nella notte tra il 31 dicembre 2015 e il 1º gennaio 2016. Il senso di commozione che pervade gli ammiratori dell’artista venuto a mancare prematuramente, si traduce in innumerevoli segnali d’afetto sui social da parte di tantissimi rapper, cantanti e colleghi musicisti, e in diverse manifestazioni musicali in tutto il paese. Il mese di luglio 2016, i rapper Grandi Numeri e Danno dei Colle der Fomento pubblicano assieme a Squarta il brano “A pieno titolo”, in omaggio a Primo, presente nella canzone con una strofa postuma. il 26 ottobre 2018, i Cor Veleno pubblicano il nuovo album intitolato “Lo Spirito che suona”.

Mar
30
sab
LEMANDORLE @ Locomotiv Club
LEMANDORLE
Apertura porte 21:00
7 euro + d.d.p. | riservato ai soci del circolo con tessera aics 2018-2019
LEMANDORLE @ Locomotiv Club

LEMANDORLE live

è uscito il 25 gennaio per Sony Music Italy/INRI “La pizza il pop la musica elettronica”, il primo full album de Lemandorle.

Tra i numerosi ingredienti del progetto, tre esclusivi featuring con Francesco De Leo, Manitoba e Gente.

“La pizza il pop la musica elettronica” è il nostro album d’esordio.
Il pop perché vogliamo farvi cantare.
La musica elettronica perché vogliamo farvi ballare.
La pizza perché abbiamo fame.
Una fame che non potete neanche immaginare.

(Marco “Lemandorle” Lombardo)

___________________________________

> apertura porte ore 21.00
> inizio live ore 22:00
> Ingresso 7€ + d.d.p.
> TicketOne: https://goo.gl/JqqWaJ
> tessera AICS 2018 – 2019 obbligatoria (8€)
____________________________________

Lemandorle è un progetto che mescola musica da club, pop e cantautorato.
Esordiscono nell’estate del 2016 con Le Ragazze, un brano colorato che, nonostante il suono inusuale per il panorama pop italiano, conquista a sorpresa Radio Deejay, Radio 105, Vh1 e MTV, oltre a suscitare l’interesse di quotidiani nazionali come La Repubblica.
Nel 2017 pubblicano altri due singoli. Il primo, Ti amo il venerdì sera, porta Lemandorle sulla copertina della playlist “Indie Italia” di Spotify e a oggi conta oltre due milioni di streaming. Il secondo, San Junipero, esce a ottobre accompagnato accompagnato da un videoclip girato tra Palermo e Seul dal fotografo Paolo Raeli ed entra immediatamente nella “Viral 50” di Spotify.
Il 2018 si apre con il successo del singolo Le 4, che raggiunge in pochi mesi mezzo milione di ascolti oltre a essere inserito in tutte le playlist principali del colosso svedese, e continua con il tormentone Gelato Colorato, che li lancia in un tour estivo di oltre trenta date.
Il 7 settembre 2018 esce infine l’EP “Per un album è ancora presto”, che raccoglie per la prima volta tre nuovi brani inediti in un unico contenitore e dà nuova linfa alle date live de Lemandorle, che partono dalla Puglia per attraversare tutto lo stivale.

Apr
1
lun
JOSIAH & THE BONNEVILLES @ Locomotiv Club | Bologna | Emilia-Romagna | Italia
JOSIAH & THE BONNEVILLES
Apertura porte 20:30
13 euro + d,d.p. | riservato ai soci del circolo con tessera aics 2018-2019
JOSIAH & THE BONNEVILLES @ Locomotiv Club | Bologna | Emilia-Romagna | Italia

Josiah and The Bonnevilles
01 Aprile
Locomotiv Club

Per sopravvenuti impegni promozionali, legati all’uscita del nuovo progetto discografico, il tour italiano del cantautore folk-pop americano
Josiah and the Bonnevilles e’ stato spostato ad aprile.

I biglietti precedentemente acquistati resteranno validi per la nuova data nella stessa città.
Chi non potesse partecipare alla nuova data potrà chiedere il rimborso ENTRO E NON OLTRE IL 15 MARZO 2019.
Se l’acquisto è stato effettuato in un Punto Vendita è possibile chiedere il rimborso del biglietto presso lo stesso Punto Vendita consegnando i biglietti in originale.

Se l’acquisto è stato effettuato on line o tramite call center TicketOne, il customer service invierà una e mail ai clienti contenente i dettagli

_____________________________________

A seguito del grande successo del suo ultimo album“On trial” e del singolo “Lie with me” – che ha superato le 300 mila visualizzazioni su Youtube – Josiah Leming, il cantautore folk-pop americano, sara’ in tour a febbraio nel nostro Paese con il nuovo progetto discografico Josiah and the Bonnevilles.

Josiah inizia a suonare il piano a 8 anni, ispirato e influenzato musicalmente da artisti come Bob Dylan, Leonard Cohen, The Rolling Stones e altri. La sua musica è un viaggio che attraversa gli altopiani e i deserti statunitensi, alimentandosi di un miscuglio che è fatto di folk e blues accompagnato dal suono del neocountry contemporaneo dalla band, dei Bonnevilles

Apr
4
gio
FIL BO RIVA @ Locomotiv Club
FIL BO RIVA
Apertura porte 20:30
15 euro + d.d.p. | riservato ai soci del circolo con tessera aics 2018-2019
FIL BO RIVA @ Locomotiv Club

FIL BO RIVA
Beautiful Sadness tour 2019

Filippo Bonamici, aka FIL BO RIVA, 26enne nato a Roma e cresciuto tra Dublino e Berlino, dopo il successo del suo Ep “If You’re Right, It’s Alright”, si prepara a far ritorno in Italia con il suo album d’esordio “Beautiful Sadness” in uscita il 22 marzo e anticipato dai singoli “Go Rilla” e “L’over”. Una voce intensa e un grande talento.
________________________________________

> Apertura porte ore 20:30
> Ingresso 15€ + d.d.p.
> Boxer: http://www.boxerticket.it/fil-bo-riva-2/
> Prevendite disponibili su TicketOne a partire dalle ore 10 del 10/12
> Tessera AICS obbligatoria (​8€)
_________________________________________

Fil Bo Riva non è solo il nome d’arte del cantautore Filippo Bonamici, è anche il nome di un progetto, quello che unisce i talenti di due amici – Bonamici e il chitarrista Felix A. Remm. Con l’annuncio dell’atteso album di debutto “Beautiful Sadness”, composto da 13 canzoni sincere e senza tempo, Fil Bo Riva è pronto a plasmare e trasformare il progetto in qualcosa di veramente speciale. Fil Bo Riva non è uno di quei musicisti che sin da piccolo sognava di diventare una star. Eppure la musica è stata la sua costante compagna di viaggio, in primis come ascoltatore, e solo in seguito come esecutore. Nato e cresciuto a Roma, la musica italiana degli anni Sessanta ha influenzato il suo approccio alla melodia. I quattro anni trascorsi in un collegio in Irlanda gli hanno fatto conoscere una nuova scena musicale. Ma è stata la sua permanenza a Berlino che ha fatto maturare in lui la decisione di vivere come musicista. È in questo periodo che incontra il chitarrista Felix A. Remm e il produttore Robert Stephenson (Mighty Oaks), due figure che avrebbero svolto un ruolo importante nello sviluppo della sua musica e che gli avrebbero permesso di fare il salto di qualità. Con loro nel 2016 registra il suo EP di debutto, “If You’re Right, It’s Alright” contenente la bellissima “Like Eye Did”. Per tutto il tempo Fil Bo Riva ha continuato a lavorare sul suo album di debutto e a tuzzicare i fan con nuova musica. Fil Bo Riva crea canzoni che nascono dalla strada, come esplosioni tra folk e rock sorrette da una profonda voce dalle venature soul.

FIL BO RIVA: www.filboriva.com | www.facebook.com/filboriva | www.instagram.com/filboriva | soundcloud.com/fil-bo-riva

_______________________________________________

Locomotiv Club
Via Sebastiano Serlio 25/2, 40128 Bologna
www.locomotivclub.it

instagram: @locomotivclub
________________________________________________

Per ulteriori info contattateci su info@locomotivclub.it o al 3480833345

Apr
5
ven
DJ GRUFF @ Locomotiv Club
DJ GRUFF
Apertura porte 20:30
10 euro | riservato ai soci del circolo con tessera aics 2018-2019
DJ GRUFF @ Locomotiv Club

con il rap e con gli screcci
Dj gruff N.C.N.
in concerto

_______________________________________________

> Apertura porte ore 20:30
> inizio live 21:30
> Ingresso 10€
> Tessera AICS obbligatoria (8€)
(http://www.locomotivclub.it/tesseramento/)
________________________________________________

Torna sul palco del Locomotiv Dj Gruff, una leggenda dell’Hip Hop italiano, un uomo che ha fatto la storia del genere passando attraverso Rapadopa, Sangue Misto, Zero Stress, Casino Royale, Alien Army e molto altro.

READ MORE:
http://www.gruff.it/

________________________________________________

Locomotiv Club
Via Sebastiano Serlio 25/2, 40128 Bologna
www.locomotivclub.it

instagram: @locomotivclub
________________________________________________

Per ulteriori info contattateci su info@locomotivclub.it o al 3480833345