Prossimi eventi

Dic
15
sab
SOLD OUT - NITRO - SHOW CASE TOUR @ Locomotiv Club | Bologna | Emilia-Romagna | Italia
SOLD OUT – NITRO – SHOW CASE TOUR
Apertura porte 20:00
18 euro + d.d.p | riservato ai soci del circolo con tessera aics 2018-2019
SOLD OUT - NITRO - SHOW CASE TOUR @ Locomotiv Club | Bologna | Emilia-Romagna | Italia

Nitro si avvicina da adolescente alla cultura hip hop. Nel 2012, a diciannove anni, partecipa a “Spit”, la trasmissione di Mtv dedicata al freestyle, e si piazza al secondo posto. Nello stesso anno entra a far parte della crew Machete e diventa uno dei rapper italiani più seguiti sui social network. A fine ottobre 2012 partecipa a Casus Belli, Ep di Fabri Fibra che lo vede come unico featuring.

Il suo primo album solista, Danger, arriva nel 2013, è targato Machete Empire Records e ottiene presto i consensi di pubblico e critica affermandolo come rapper di punta della nuova scena italiana. Da qui in poi calca sempre più palchi in giro per tutta Italia spesso di fianco ad altri artisti di fama nazionale. Nell’estate del 2014 con la sua crew è uno dei protagonisti del Machete Mixtape vol III, certificato disco d’oro, e del seguente tour sold out.

Nel 2015 Nitro si concentra giorno e notte sul nuovo album, Suicidol (Sony Music), che esce il 26 maggio ed esordisce al primo posto in classifica su iTunes. Il tour estivo tocca tutta Italia facendo registrare il sold out ovunque. Nel frattempo, a fine estate, i primi tre singoli superano le tre milioni di visualizzazioni complessive su YouTube. In autunno, invece, parte il Suicidol Tour, in cui il rapper della Machete esegue per la prima volta dal vivo tutti i brani del disco. Quando si conclude, a inizio 2016 a Milano, con l’ennesimo sold out, i primi quattro singoli di Suicidol hanno raggiunto 6 milioni e mezzo di visualizzazioni complessive su YouTube. Sul palco dei Magazzini Generali, per la data milanese di chiusura, salgono con lui Fabri Fibra, Rocco Hunt, Noyz Narcos, Madman e i membri della Machete crew.

A maggio 2016 esce, sempre per Sony Music, Suicidol – Post Mortem, l’edizione speciale di Suicidol contenente cinque inediti prodotti da Low Kidd e Dj Slait. Suicidol viene così certificato disco d’oro dalla FIMI. È l’occasione per partire per un’alta serie di date dal vivo e di instore. Nel frattempo i singoli di Suicidol superano 30 milioni di views su YouTube che vanno sommate a quelle dei video estratti da Suicidol – Post Mortem. Nel 2017, invece, Pleasantville viene certificato disco di platino e Rotten disco d’oro. Altri singoli in cui Nitro figura come ospite raggiungono certificazioni importanti dalla FIMI: Trankilo di Vegas Jones è disco di platino, Title? di Salmo e Mob di Lazza sono dischi d’oro. E mentre riceve tutti questi riconoscimenti, Nitro si chiude di nuovo in studio per produrre nuova musica. Così a inizio 2018 pubblica Infamity show, il primo singolo del suo nuovo album per Sony Music, No comment che, pur conservando un’impronta underground, oltre a battere il record di streaming italiano di un singolo album in 24 h su Spotify, dopo una settimana è primo nella classifica FIMI e dopo tre settimane è certificato disco d’oro. Un exploit che porta Nitro a fare un lungo e affollato instore-tour e a registrare continui sold out durante il ‘No comment – spring tour’.

MORE INFO
https://www.facebook.com/nitrowilson/
https://www.instagram.com/robertdenitro/
https://twitter.com/nitroakawilson
http://www.youtube.com/NitroWilsonVEVO

Dic
21
ven
MATRIOSKA - BUGIE TOUR 2018 + URBAN FIGHT @ Locomotiv Club | Bologna | Emilia-Romagna | Italia
MATRIOSKA – BUGIE TOUR 2018 + URBAN FIGHT
Apertura porte 20:30
10 euro | riservato ai soci del circolo con tessera aics 2018-2019
MATRIOSKA - BUGIE TOUR 2018 + URBAN FIGHT @ Locomotiv Club | Bologna | Emilia-Romagna | Italia

AID ( Associazione Italiana Disabili) & ROCKNROLLA EVENTI
presentano:
MATRIOSKA ” Bugie Tour 2018″ live
special guest : Urban Fight

Una serata a scopo benefico a favore della AID ( Associazione Italiani Disabili) , a cui andrà devoluto l’incasso, con la partecipazione dei Matrioska , che presentano il nuovo album ” Bugie” e con special guest gli Urban Fight.
Ska , Punk e Rock Alternativo si fondono per una buona causa.
—————————————————————————————–
> apertura porte ore 20:30
> live 21:15 Urban Fight
> live 22,15 MATRIOSKA
> ingresso 10 EURO al box office
> tessera AICS 2018 – 2019 obbligatoria (8€)
——————————————————————————————
AID -Associazione Italiana Disabili :
Informazioni
AID è un’associazione di promozione sociale che nasce dall’incapacità del mondo politico di risolvere le esigenze delle persone disabili, che raccoglie fondi creando eventi di ogni genere, unendo il divertimento alla partecipazione sociale.
************************************************************************

MATRIOSKA:
Biografia
* 1996/1997:
I Matrioska nascono dall’incontro tra Antonio Di Rocco “Rocco” e Matteo Spada. L’intento è da subito quello di proporre musica ballabile, che mischi pop, rock, punk e ska, rigorosamente in italiano. Il riscontro è immediato: le prime esperienze live confermano le qualità artistiche della band e registrano un crescente interesse da parte del pubblico di settore. Gli albori del progetto Matrioska confluiscono in una tape autoprodotta, divenuta ben presto “introvabile”. Le esibizioni dal vivo si moltiplicano: tra queste spicca senz’altro il felice debutto al Palavobis di Milano nel luglio del 1998. Lo stile di questo periodo proposto da Antonio Di Rocco e la sua band è uno ska/pop/rock energico e coinvolgente. La band suona in tutti i più importanti locali milanesi e dell’hinterland. Viene alla luce un nuovo ed atteso prodotto discografico: esce il cd singolo “Can che abbaia divora”. Verso la fine dell’anno, i Matrioska suonano al Salone della Musica di Torino e debuttano in Svizzera e in Francia.

*1999:
Oltre 200 concerti tra centri sociali e festival in tutta Italia. Il gruppo è ormai una delle realtà più interessanti del panorama rock indipendente italiano. A maggio esce il disco d’esordio “Passi se è la prassi” e la prima release ufficiale dei Matrioska entra subito nella classifica Borsa Indies del mensile Musica & Dischi, suscitando l’interesse di radio locali e nazionali che trasmettono il singolo “Veritiero Gionatta”.

*2000:
L’anno della consacrazione. In marzo i Matrioska partecipano alla trasmissione radiofonica Patchanka su Radio Popolare Network. L’etichetta discografica Sonora, la stessa che si occupa di Roberto Vecchioni, decide di produrre anche l’emergente band milanese.
Il professore-cantautore inoltre ospita i Matrioska nel suo tour “Canzoni e Cicogne” per una ventina di date in giro per l’Italia. A fine anno, nel corso di una memorabile esibizione in Piazza Duomo a Milano, Antonio Di Rocco duetta con il premio Nobel Dario Fo.

*2001:
Esce il nuovo attesissimo disco dal titolo “Stralunatica”. La presentazione della nuova fatica discografica avviene al Rolling Stones di Milano, davanti a duemila persone. La matrice pop e punk è sempre più consistente, anche se si intravede una più matura convergenza verso sonorità più eterogenee, a conferma dell’ormai prossima acquisizione di uno spessore musicale più marcato. La forte partecipazione di pubblico in tutta la penisola porta la band ad un incessante e proficuo periodo di performances live.

*2002:
In aprile esce il video del singolo “Che velocità”, trasmesso in esclusiva da All Music. La risposta del pubblico è immediata e calorosa, al punto che i Matrioska si vedono “costretti” a tornare on the road per un nuovo tour, che si protrae ininterrottamente fino alla fine di luglio. In ottobre esce “La domenica mattina”, il terzo disco ufficiale, interamente autoprodotto dagli stessi Matrioska. Il video del brano che dà il titolo all’album rientra nella classifica di All Music Charts. Ricomincia un altro tour nazionale che si prolunga per tutto il 2003.

*2003:
In maggio esce “Non voglio più”, il secondo video estratto da “La domenica mattina” e raggiunge subito il quinto posto della Charts di All Music. In estate i Matrioska partecipano al Tora Tora Festival.

*2004:
I Matrioska ritornano in scena con il quarto disco, “La prima volta”, anche questo autoprodotto e anche questo coronato da un lungo e fortunato tour promozionale.

*2005-2006:
Prosegue l’attività live dei Matrioska che, per onorare i loro primi 10 anni di carriera artistica, decidono di pubblicare un disco live disponibile nei negozi da aprile del 2006 con il titolo “Lo strano effetto che fa”. Il lavoro è anticipato dal singolo “Partita di pallone”, di cui viene realizzato anche un videoclip. Il disco, dopo quattro album ufficiali all’attivo e un curriculum di tutto rispetto, contiene una scaletta composta dai maggiori successi della band in versione live e dalle nuove versioni realizzate in studio dei brani “Partita di pallone” e “L’arca di Noè”, brani già contenuti in “Passi se è la prassi”. Il conseguente tour parte il 29 aprile del 2006 all’Alcatraz di Milano e conferma il grande affetto del pubblico nei confronti della band milanese che prosegue le sue esibizioni live per tutto il 2007.

*2012:
I Matrioska lavorano al loro quinto album, più sperimentale a livello contenutistico rispetto ai precedenti lavori ma dalle sonorità e dall’impatto tipicamente propri dello stile che ha fatto del gruppo una realtà nazionale di riferimento per chiunque apprezzi il genere punk-rock-ska italiano. In giugno viene pubblicato il singolo “Come mi Vuoi” che anticipa l’uscita del nuovo album.

* 2013:
Esce “Cemento” quinto disco ufficiale della band e inizia il CementoTOUR, che prosegue anche nel 2014

* 2015
in febbraio esce un nuovo lavoro discografico, “Il Bootleg”, in pieno stile anni ’90. Il disco è composto da canzoni eseguite dal vivo presso i “Deposito Zero Studios” nel Gennaio 2014, da provini originali delle versioni, in seguito divenute ufficiali, raccolte negli album “Stralunatica” e “La domenica mattina” ed altre rarissime registrazioni raccolte nel corso degli anni e ritrovate solo adesso in fondo al “cassetto”.

* 2016
“Occhi Mossi” da il titolo al nuovo album dei Matrioska. È ciò che non ha forma, un tempo fotografico sovrastimato, la realtà che non si lascia guardare o non vuol essere vista, il volto privato di uno tra i suoi più importanti sensi. Illusione, attenzione, aspetti in contrasto tra loro, storie. La maniera differente di raccontare qualcosa e qualcuno.


* 2018 Bugie” è il titolo del nuovo album dei Matrioska uscito a Maggio 2018

Link : https://www.facebook.com/matrioskaband/

URBAN FIGHT :
Biografia
Nati nel 1981 gli URBAN FIGHT possono essere considerati tra i primi progenitori del Crossover,senz’altro i primi a proporre del PunkMetal da loro ribattezzato Metallo Urbano, al loro attivo 4 demos e 2 album,e pur non avendo mai avuto um’intensa attivita’ a livello di live riescono a lasciare un ‘impronta nella storia della sottocultura rock bolognese, grazie soprattutto alla loro costante presenza in tutti i movimenti sociali/musicali underground,a testimonianza di questo il loro nome viene citato in piu’ libri riguardanti la storia del Rock in Bologna e dei fenomeni sociologici riguardanti l’insofferenza giovanile dell’epoca. Nel novembre del 2016 pubblicano Bootleg: nove tracce che ripercorrono la storia di Urban Fight dagli anni ottanta ad oggi, riarrangiate e registrate con l’intenzione di mantenere il carattere della band il più possibile intatto e quindi privo di sovrastrutture, quasi una sessione di prove registrata in diretta e da qui la scelta del titolo.

Link: https://www.facebook.com/urbanfight/

AID – Associazione Italiana Disabili
Link: https://www.facebook.com/associazioneitalianadisabili/

Rocknrolla Eventi
Link: https://www.facebook.com/Rocknrolla-Eventi-400830186785885/

Locomotiv Club :
link:https://www.facebook.com/LOCOMOTIVCLUB/

Dic
22
sab
ALTRE DI B @ Locomotiv Club
ALTRE DI B + Jesse The Faccio
Apertura porte 20:30
7 euro | riservato ai soci del circolo con tessera aics 2018-2019
ALTRE DI B @ Locomotiv Club

Altre di B live
opening act: Jesse the Faccio

Altre di B fanno ritorno sul palco del Locomotiv Club per la data conclusiva del tour di “Miranda!”, il terzo lavoro della band uscito nel 2017 per Black Candy Records. Un itinerario musicale sui fusi orari del mondo, la geniale invenzione del professore Quirico Filopanti, che nel 1858 intitolò proprio “Miranda!” l’opera nella quale postulò la suddivisione del globo. Dal latino mirandus: meraviglioso, stupendo, degno di ammirazione. Altre di B hanno così pensato di rendere altrettanto straordinario l’ultimo ballo di Miranda e per l’occasione le canzoni sono state riarrangiate in funzione di un coro che sarà sul palco insieme alla band. La sublimazione della musica, un commiato a otto voci per dire che “the most exciting part is yet to come”.
_________________________________________

> Apertura porte: 20.30
> ingresso 7 euro
> tessera AICS 2018-2019 obbligatoria (8€)
_________________________________________

Bio
Da quando si sono formati nel 2005 ALTRE DI B hanno suonato centinaia di concerti in tutta Europa, mostrando al pubblico una sonorità vivace ed energica che si ispira a band come Tv on the Radio e The Vines, alle quali si ispirano.
Dopo aver portato il secondo album Sport sui palchi dell’Ypsigrock Festival, dello Sziget Festival, di New York City e lungo la West Coast degli Stati Uniti per un tour DIY, ALTRE DI B hanno suonato al Primavera Sound e all’SXSW Festival per presentare il nuovo album Miranda!, dove lo spirito punk della band incontra groove down tempo.
Miranda!, che sarà ufficialmente rilasciato a ottobre 2017 da Black Candy Records, è un concept album e un tributo all’omonimo libro redatto dal bolognese Quirico Filopanti nel 1858, contenente la prima teoria relativa ai fusi orari. Appunto per questo l’album è un concentrato di geografia, antropologia culturale, mappe e aeroporti del mondo. L’album è stato anticipato dal singolo “Potwisha”.
Nel 2014 la band ha rilasciato il videoclip “Zoff”, con la preziosa partecipazione del portiere campione del mondo Dino Zoff. Grazie a questo dal 2015 ALTRE DI B sono ospiti della trasmissione televisiva di Rai 2 “Quelli che il calcio”, in qualità di inviati speciali e commentatori delle partite del Bologna Fc.

JESSE THE FACCIO
Progetto che mischia sonorità lo-fi di stampo nord-americano con il cantautorato italiano. Intimo e semplice, malinconico ma vivace. Dopo essersi fatto notare con i primi due singoli “L.N.C.A.P.” e “19.90”, il 19 ottobre è uscito per le etichette unite Mattonella Records, Dischi Sotterranei, Wooden Haus e Pioggia Rossa Dischi il disco d’esordio “I Soldi per New York”.
“Gli ascolti che hanno influenzato il lavoro – spiega Jesse – vengono principalmente da oltreoceano: Beach Fossils, Mac DeMarco, Alex G, ma anche Elliott Smith”. La spinta a scrivere e cantare in italiano arriva dal cantautorato più classico, tra Battisti e De André, con un’attitudine più punk: dai CCCP agli Skiantos.

Guarda L.N.C.A.P: https://goo.gl/Prg4QD
Guarda 19.90: https://goo.gl/gYtf3W
Facebook: https://www.facebook.com/JessetheFaccio/
Spotify: https://spoti.fi/2CRpiv9

Dic
31
lun
CAPODANNO CON AVANZI DI BALERA @ Locomotiv Club | Bologna | Emilia-Romagna | Italia
CAPODANNO CON AVANZI DI BALERA
Apertura porte 23:59
15 euro | riservato ai soci del circolo con tessera aics 2018-2019
CAPODANNO CON AVANZI DI BALERA @ Locomotiv Club | Bologna | Emilia-Romagna | Italia

Apertura porte ore 00:14!

Ingresso 15 euro

riservato ai soci AICS

Presto tutte le info!

Gen
9
mer
NUOVA DATA! LE LUCI DELLA CENTRALE ELETTRICA @TEATRO DUSE @ Teatro Duse Bologna | Bologna | Emilia-Romagna | Italia
NUOVA DATA! LE LUCI DELLA CENTRALE ELETTRICA @TEATRO DUSE
Apertura porte 21:00
30 euro + d.d.p platea / 25 euro + d.d.p I galleria | 20 euro + d.d.p II galleria
NUOVA DATA! LE LUCI DELLA CENTRALE ELETTRICA @TEATRO DUSE @ Teatro Duse Bologna | Bologna | Emilia-Romagna | Italia

NUOVA DATA!

VASCO BRONDI – LE LUCI DELLA CENTRALE ELETTRICA
Un tour nei teatri per festeggiare i dieci anni de Le luci della centrale elettrica.
Si mescoleranno le canzoni dal 2008 al 2018 a letture e a racconti dell’Italia vista dal finestrino per milioni di chilometri, tra la via Emilia e la via Lattea.

Gen
11
ven
INTO THE WILD NIGHT @ Locomotiv Club
INTO THE WILD NIGHT
Apertura porte 21:30
10 euro + d.d.p. | riservato ai soci del circolo con tessera aics 2018-2019
INTO THE WILD NIGHT @ Locomotiv Club

🌳 Venerdì 11 gennaio 2019
🚎 LOCOMOTIV CLUB Bologna
🍃 Into The Wild Night

Prevendite consigliata 10 euro + d.p.*
Acquista qui: www.mailticket.it/evento/20137

*Per l’ingresso è obbligatoria la Tessera AICS (8 euro)
Tesseramento online qui > www.locomotivclub.it/tesseramento

– 21.30: Apertura porte
– 23.00: INTO THE WILD NIGHT (live band)
– 00.30 > 3.30: SUPERTRAMP DJ set
(punk / rock / grunge / 90s-00s)

🚎 INTO THE WILD NIGHT show 🚎
Lo spettacolo itinerante ispirato dall’omonimo film di Sean Penn e dedicato alla produzione solista di Eddie Vedder.
Lo show segue un climax che parte da un inizio intimista con brani ukulele e voce e termina in esecuzioni corali elettriche, il tutto intervallato da aneddoti sul frontman dei Pearl Jam e con la proiezione durante il live di immagini tratte dal film.

🎧 SUPERTRAMP DJ set 🎧
Un viaggio attraverso gli Stati Uniti partendo da Seattle.
Punk-Rock & Grunge | 80/90/2000

🎸 Live band 🎸
Davide Genco: voce, chitarra, ukulele, mandolino, armonica
Marco Settanni: chitarre
Fabio Deotto: voce, chitarra e batteria
Federico Rho: basso

Gen
12
sab
I CAMILLAS @ Locomotiv Club | Bologna | Emilia-Romagna | Italia
I CAMILLAS + Scudetto + Uccelli
Apertura porte 20:30
8 euro | riservato ai soci del circolo con tessera aics 2018-2019
I CAMILLAS @ Locomotiv Club | Bologna | Emilia-Romagna | Italia

Uscito il 5 ottobre per Trovarobato, il nuovo album de I Camillas “Discoteca Rock” è fatto a colpi di allucinazioni. Ogni colpo spalanca canzoni. Un disco senza ballate. Un disco da ballare, anche male. La fine di un party dove ti sei divertito troppo. “Festa e Sangue” è il sabba a cui parteciperete, una serata in cui ad aprire le danze sul palco saranno le prodezze degli Scudetto e a chiudere il rituale ci penseranno le visioni distorte delle improvvisazioni elettroniche degli Uccelli. Gli Scudetto sono Alessandro Fiori (Mariposa, Betti Barsantini) e Gioacchino Turù, due musicisti molto noti per le deviazioni musicali che entusiasmano i fan, e che da poco ha pubblicato il primo lavoro “Vendetta” contenente una piccola hit com “Ema Stokholma”. Uccelli è il side project di Davide Panizza aka Pop X, Niccolò Di Gregorio e dello stesso Gioacchino Turù.

Ascolta Discoteca Rock: http://bit.ly/drockspot
Guarda Sbranato: https://goo.gl/qrNb7e
Facebook: https://www.facebook.com/icamillas/
Spotify: https://spoti.fi/2djJDL1
Instagram: https://www.instagram.com/icamillas_band/

Gen
13
dom
AURORA @ Locomotiv Club | Bologna | Emilia-Romagna | Italia
AURORA
Apertura porte 19:30
22 euro + d.d.p | riservato ai soci del circolo con tessera aics 2018-2019
AURORA @ Locomotiv Club | Bologna | Emilia-Romagna | Italia

Tra art pop e suggestioni nordiche, poco più che ventenne, la giovanissima cantante norvegese si sta facendo strada nel mondo della musica a ritmi di premi internazionali e tour completamente sold-out. Nel 2015 ha vinto il prestigioso premio Spellemannprisen, il corrispettivo del Grammy norvegese, come miglior esordio con l’EP “Running with the Wolves” e due anni dopo, a gennaio 2017, si aggiudica due Norwegian Grammy come Pop Solo Artist of the Year e Music Video of the Year con il brano “I Went Too Far”, tratto da “All My Demons Greeting Me As A Friend”, il disco di debutto pubblicato a marzo 2016.
Con il primo lavoro sulla lunga distanza AURORA si è esibita per ben due volte in Nord America, con concerti ovunque esauriti, oltre alle apparizioni in importanti TV show tra cui “The Tonights Show Starring Jimmy Fallon”, “Conan” e “The Late Show with Steven Colbert”. Un debutto eccitante a cui si aggiungono i concerti da headliner in Inghilterra, Germania, Francia, Danimarca, Svezia, Olanda, Belgio, Norvegia ed il lungo tour che l’ha portata in Australia, Singapore e Nuova Zelanda.
AURORA ha tutte le carte in regola per la via del successo, quello vero e meritato, grazie alla sua voce armoniosa ed angelica ed al suo indiscutibile talento. Conosciuta ai più per la cover del famoso brano degli Oasis, “Half the World Away”, AURORA è nata e cresciuta a Bergen, in Norvegia. Ispirata alle atmosfere dark ed alla malinconia dei cieli grigi della sua terra, la giovane cantautrice crea un sound a tratti misterioso.
Alcuni dei suoi singoli sono stati inoltre scelti per la realizzazione di alcune serie TV di successo, tra cui “The Flash”, “Teen Wolf” e come colonna sonora per il videogame FIFA 16.

www.aurora-music.com – www.facebook.com/iamAURORA

Gen
18
ven
DE ANDRE' 2.0 @ Locomotiv Club | Bologna | Emilia-Romagna | Italia
DE ANDRE’ 2.0
Apertura porte 21:00
10 euro + d.d.p. | riservato ai soci del circolo con tessera aics 2018-2019
DE ANDRE' 2.0 @ Locomotiv Club | Bologna | Emilia-Romagna | Italia

⏱️ Venerdì 18 Gennaio 2019
🎙️ LOCOMOTIV CLUB Bologna – Bologna
🎶 De André 2.0

🎶🎶🎶🎶🎶🎶🎶🎶🎶🎶🎶🎶🎶🎶🎶🎶🎶🎶🎶

🎵1999.2019🎵

A vent’anni dalla scomparsa arriva sul palco del Locomotiv Club di Bologna De André 2.0 per ripercorrere insieme la carriera di questo cantautore straordinario. Una notte per emozionarci e ricordare uno degli artisti che meglio ha saputo far innamorare ogni generazione della sua musica.
Un vero e proprio spettacolo in cui i brani dal vivo si mescoleranno a immagini e testi per sfociare in un’unica, grande poesia.

21.30 – Apertura porte
22.00 – Live 🎸

🎟️ Prevendita consigliata > 10€ + d.p.
Acquista qui: http://bit.ly/DeAndrèBologna
Biglietti disponibili anche in cassa > 10€

Gen
19
sab
RICCARDO SINIGALLIA - "CIAO CUORE TOUR" @ Locomotiv Club | Bologna | Emilia-Romagna | Italia
RICCARDO SINIGALLIA – “CIAO CUORE TOUR”
Apertura porte 21:00
15 euro + d.d.p | riservato ai soci del circolo con tessera aics 2018-2019
RICCARDO SINIGALLIA - "CIAO CUORE TOUR" @ Locomotiv Club | Bologna | Emilia-Romagna | Italia

Torna a quattro anni di distanza dall’ultimo progetto discografico, RICCARDO SINIGALLIA con “CIAO CUORE”, l’album in uscita per SUGAR il 14 settembre 2018. Prodotto da Riccardo Sinigallia e Laura Arzilli, la release del disco è anticipata dal singolo omonimo “Ciao Cuore”, in radio da venerdì 31 agosto. Il brano è anche un video con Valerio Mastandrea per la regia di Daniele Babbo “Dandaddy”.
“Ciao Cuore” è un disco di relazioni dirette. Ogni canzone diventa un personaggio e ogni personaggio ha una storia da raccontare. È un volo tra l’immaginario e la realtà immediata di Riccardo Sinigallia. Ci si muove nei quadri in cui le storie e le impressioni si intrecciano e si lasciano spiare, accompagnati da suoni puri ed editing decisi.
Ancora una volta, ma in maniera più risoluta, Sinigallia ci accompagna alla scoperta di quei tratti sonori che hanno lasciato impronte riconoscibili nel cantautorato contemporaneo italiano. Il continuo mettersi in gioco, la minuziosa ricerca musicale nei più svariati campi e la sua profonda sensibilità artistica, si riversano in “CIAO CUORE”. C’è una “firma”, uno stile ben preciso che ha sempre connotato ogni produzione di Riccardo Sinigallia, sin dagli esordi, tanto da diventare precursore di una corrente che oggi, a circa 30 anni di distanza, si è consolidata. E da considerarlo il primogenito della “scena” che oggi è piena espressione di una certa vitalità della musica italiana.
Insieme al fratello Daniele Sinigallia, da sempre si è dedicato alla ricerca musicale e all’approfondimento del rapporto con le parole. Co-firma e produce alcuni successi della recente storia musicale italiana come “Due destini” e “La descrizione di un attimo” per iTiromancino, “Vento d’estate” e “Lasciarsi un giorno a Roma” di Niccolò Fabi o “Cara Valentina” per Max Gazzè, o come l’album “Non erano fiori” di Coez, contribuendo significativamente alla popolarità della scena romana dagli anni ’90 fino ad oggi.
Si è anche dedicato alla composizione di colonne sonore per film e documentari come, per esempio, “Paz!” e “I mille giorni di mafia capitale”. Dall’ultimo album di inediti “Per Tutti”, Riccardo Sinigallia si è dedicato a diverse produzioni, tra cui “La Fine dei Vent’anni” di Motta e “Botanica”, il secondo progetto discografico dei Deproducers, collettivo musicale di cui fa parte insieme a Vittorio Cosma, Gianni Maroccolo e Max Casacci.
Riccardo Sinigallia presenterà “Ciao Cuore” dal vivo con un nuovo tour che partirà ad inizio 2019, una produzione di Massimo Levantini per Just Me Levarco. I biglietti sono disponibili in prevendita sul circuito www.ticketone.ite presso tutti i punti vendita abituali.
________________________________________________

Locomotiv Club
Via Sebastiano Serlio 25/2, 40128 Bologna
www.locomotivclub.it

instagram: @locomotivclub
________________________________________________

Per ulteriori info contattateci su info@locomotivclub.it o al 3480833345