Prossimi eventi

Ott
24
mer
LAUREL @ Locomotiv Club | Bologna | Emilia-Romagna | Italia
LAUREL
Apertura porte 21:00
10 euro + d.d.p | riservato ai soci del circolo con tessera aics 2018-2019
LAUREL @ Locomotiv Club | Bologna | Emilia-Romagna | Italia

Nuovissimo talento uk, con una voce e una personalità che ricorda le atmosfere sognanti e cinematografiche di Florence & The Machine. Arriva in Italia per la prima volta per presentare il suo atteso debut album “DOGVIOLET” su etichetta Counter Records. Non perdetela!

Ott
26
ven
RADIO BIRDMAN @ Locomotiv Club | Bologna | Emilia-Romagna | Italia
RADIO BIRDMAN + Cut

Presentato da Freakout Club

Apertura porte 21:00
15 euro + d.d.p | riservato ai soci del circolo con tessera aics 2018-2019
Ott
27
sab
GIOVANNI LINDO FERRETTI - A CUOR CONTENTO @ Locomotiv Club | Bologna | Emilia-Romagna | Italia
GIOVANNI LINDO FERRETTI – A CUOR CONTENTO
Apertura porte 21:00
18 euro + d.d.p. / 20 euro in cassa | riservato ai soci del circolo con tessera aics 2018-2019
GIOVANNI LINDO FERRETTI - A CUOR CONTENTO @ Locomotiv Club | Bologna | Emilia-Romagna | Italia

con:
Giovanni Lindo Ferretti – voce cantante
Ezio Bonicelli – chitarra elettrica, violino
Luca A. Rossi – basso, chitarra elettrica, batteria elettronica

Prosegue il viaggio di Giovanni Lindo Ferretti che da qualche anno è tornato a cuor contento sui palchi di club e festival musicali.

Il concerto di quest’anno ricalca i tour precedenti nella forma ma non nella sostanza. Ferretti torna a raccontarsi esclusivamente con le canzoni del suo repertorio solista e quelle dei CCCP Fedeli alla Linea e C.S.I. con una nuova scaletta che comprende anche qualche brano tratto da “Saga, il Canto dei Canti”, ultimo album pubblicato da Sony Music.

Sul palco con lui, come nei tour precedenti, due fedeli compagni di viaggio: Ezio Bonicelli e Luca A. Rossi, entrambi componenti degli Ustmamò, ad assicurare alle canzoni una nuova – e fedele allo stesso tempo – veste elettrica.

A cuor contento è anche un album, registrato durante il tour 2011, disponibile su cd, vinile e digitale.

www.facebook.com/giovannilindoferretti

Ott
28
dom
SOUND ROUTES feat. Roy Paci & Michel Godard @ Locomotiv Club | Bologna | Emilia-Romagna | Italia
SOUND ROUTES feat. Roy Paci & Michel Godard
Apertura porte 21:00
5 euro | riservato ai soci del circolo con tessera aics 2018-2019
SOUND ROUTES feat. Roy Paci & Michel Godard @ Locomotiv Club | Bologna | Emilia-Romagna | Italia

SOUND ROUTES in concert!

Alaa Zaitouna – oud
Guglielmo Pagnozzi – sax, clarinet, keyboards
Michel Godard – bass, tuba
Peace Diouf – guitar
Roy Paci – trumpet, flugelhorn
Tarek AL Faham – drums
Shalan Alhamwy – violin

TOUR DATES
BERLIN – October 12, 2018
BOLOGNA – October 28, 2018
SEVILLA – November 3, 2018
GENT – t.b.c. December 2018

SOUND ROUTES is a European band. Its members are based in Berlin, Bologna, Brussels, Gent, Rom and Sevilla.

The concert is part of the EU-financed project “The sound routes. Notes to get closer”, which aims at bringing together musicians of very different international backgrounds based in Europe. WERKSTATT DER KULTUREN and partner organisations in Belgium, Italy and Spain are cooperating to connect international musicians with local communities.

Co-founded by the Creative Europe Programme of the European Union.

Nov
2
ven
SOLD OUT - MECNA @ Locomotiv Club | Bologna | Emilia-Romagna | Italia
SOLD OUT – MECNA
Apertura porte 20:00
15 euro + d.d.p | riservato ai soci del circolo con tessera aics 2018-2019
SOLD OUT - MECNA @ Locomotiv Club | Bologna | Emilia-Romagna | Italia

MECNA, classe 1987, è una delle voci più importanti della scena rap italiana, capace di raccontarsi in modo intimo e personale attraverso produzioni raffinate, caratterizzate da tappeti elettronici e atmosfere soffuse che unite alla liriche autobiografiche ma mai autoreferenziali creano uno stile inedito e inconfondibile. MECNA è stato la rivelazione della stagione 2012/2013: il suo album d’esordio “Disco Inverno” (Macro Beats/Audioglobe) ha conquistato subito i media specializzati, il pubblico Hip Hop e tutta la scena indipendente italiana, portando il rapper foggiano in un lunghissimo tour che ha toccato più volte ogni regione d’Italia, fino ad esibizioni su palchi importanti come quello dell’Hip Hop TV B-Day al Mediolanum Forum di Milano (sia nel 2012 che nel 2013) e del Miami Festival. Nell’aprile 2013 esce “Disco Inverno – Rare & Unreleased” (Macro Beats/Audioglobe), uno spin-off del fortunatissimo “Disco Inverno” che ha riportato Mecna ancora in tour. Nel settembre 2013 il MEI, Meeting delle Etichette Indipendenti, ha voluto premiare Mecna con la Targa Giovani MEI 2.0 come Miglior Solista. Ha inoltre vinto lo speciale Premio “Social”, assegnato al giovane artista che fa il miglior uso dei social network per la diffusione della propria musica. Nel gennaio 2015 esce il suo secondo album “Laska” (Macro Beats/Universal Music) che consacra definitivamente il rapper e debutta alla posizione numero 8 della classifica FIMI degli album più venduti in Italia. Il lungo tour conta quasi cinquanta date quasi tutte sold-out nei migliori club della Penisola, accompagnato da Iamseife al live programming e Alessandro Cianci ai synth, per uno show che si discosta dal classico concerto rap per avvicinarsi ad un vero e proprio live set dove le strumentali vengono costruite, dilatate e riarrangiate. A gennaio 2017 pubblica a sorpresa “Lungomare Paranoia” (Macro Beats/A1 Entertainment), debuttando al nono posto della classifica FIMI dei dischi più venduti e all’ottavo posto nei vinili. “Blue Karaoke” è il quarto disco in studio di Mecna, uscito il 22 giugno 2018.

“Blue Karaoke”, il quarto album di MECNA, continua la linea di rottura dagli schemi e dalle forme tradizionali del rap italiano intrapresa con il precedente e fortunato lavoro “Lungomare Paranoia”. “Blue Karaoke” è, ancora una volta, un disco imprevedibile: energico, nonostante le sfumature malinconiche delle liriche e le sonorità scure delle produzioni; multiforme, in grado di mettere insieme episodi che a tratti sembrano discostarsi dal percorso e dall’immaginario tipico dell’artista ma che condividono uno stesso mood, una stessa attitudine che fa da collante. In “Blue Karaoke” MECNA parla di amore, come in tutti i suoi dischi precendenti, catturato in tutte le sue sfaccettature con immediatezza e confidenzialità, diventati ormai un tratto riconoscibile della sua scrittura. Il disco è una raccolta di canzoni che si sviluppano su melodie semplici e lineari, come succede per i brani immortali, a cui l’artista ha cucito addosso sonorità ricercate, aprendosi a territori elettronici inesplorati per sperimentare nuove forme di scrittura e struttura. Diverse le collaborazioni all’interno dell’album, con le metriche di CoCo in “Tu ed Io”, la voce di Ghemon in “Ottobre Rosso”, una lettera aperta alla scena rap nazionale e il featuring di Fabri Fibra in “Hotel”, brano dalle sfumature buie, quasi romantiche. Continua il sodalizio artistico con LVNAR e Iamseife, che hanno curato la produzione del disco insieme a Yakamoto Kotzuga e Godblesscomputers, nomi caldi della scena elettronica italiana. In “Un drink o due” il beat è targato Big Fish, uno tra i più influenti producer e beatmakers del rap italiano. L’album è stato registrato al Macro Beats Studio, mixato e masterizzato da Gigi Barocco allo Studio 104 di Milano.

Nov
3
sab
NUOVA DATA - MECNA @ Locomotiv Club | Bologna | Emilia-Romagna | Italia
NUOVA DATA – MECNA
Apertura porte 20:00
15 euro + d.d.p | riservato ai soci del circolo con tessera aics 2018-2019
NUOVA DATA - MECNA @ Locomotiv Club | Bologna | Emilia-Romagna | Italia

MECNA, classe 1987, è una delle voci più importanti della scena rap italiana, capace di raccontarsi in modo intimo e personale attraverso produzioni raffinate, caratterizzate da tappeti elettronici e atmosfere soffuse che unite alla liriche autobiografiche ma mai autoreferenziali creano uno stile inedito e inconfondibile. MECNA è stato la rivelazione della stagione 2012/2013: il suo album d’esordio “Disco Inverno” (Macro Beats/Audioglobe) ha conquistato subito i media specializzati, il pubblico Hip Hop e tutta la scena indipendente italiana, portando il rapper foggiano in un lunghissimo tour che ha toccato più volte ogni regione d’Italia, fino ad esibizioni su palchi importanti come quello dell’Hip Hop TV B-Day al Mediolanum Forum di Milano (sia nel 2012 che nel 2013) e del Miami Festival. Nell’aprile 2013 esce “Disco Inverno – Rare & Unreleased” (Macro Beats/Audioglobe), uno spin-off del fortunatissimo “Disco Inverno” che ha riportato Mecna ancora in tour. Nel settembre 2013 il MEI, Meeting delle Etichette Indipendenti, ha voluto premiare Mecna con la Targa Giovani MEI 2.0 come Miglior Solista. Ha inoltre vinto lo speciale Premio “Social”, assegnato al giovane artista che fa il miglior uso dei social network per la diffusione della propria musica. Nel gennaio 2015 esce il suo secondo album “Laska” (Macro Beats/Universal Music) che consacra definitivamente il rapper e debutta alla posizione numero 8 della classifica FIMI degli album più venduti in Italia. Il lungo tour conta quasi cinquanta date quasi tutte sold-out nei migliori club della Penisola, accompagnato da Iamseife al live programming e Alessandro Cianci ai synth, per uno show che si discosta dal classico concerto rap per avvicinarsi ad un vero e proprio live set dove le strumentali vengono costruite, dilatate e riarrangiate. A gennaio 2017 pubblica a sorpresa “Lungomare Paranoia” (Macro Beats/A1 Entertainment), debuttando al nono posto della classifica FIMI dei dischi più venduti e all’ottavo posto nei vinili. “Blue Karaoke” è il quarto disco in studio di Mecna, uscito il 22 giugno 2018.

“Blue Karaoke”, il quarto album di MECNA, continua la linea di rottura dagli schemi e dalle forme tradizionali del rap italiano intrapresa con il precedente e fortunato lavoro “Lungomare Paranoia”. “Blue Karaoke” è, ancora una volta, un disco imprevedibile: energico, nonostante le sfumature malinconiche delle liriche e le sonorità scure delle produzioni; multiforme, in grado di mettere insieme episodi che a tratti sembrano discostarsi dal percorso e dall’immaginario tipico dell’artista ma che condividono uno stesso mood, una stessa attitudine che fa da collante. In “Blue Karaoke” MECNA parla di amore, come in tutti i suoi dischi precendenti, catturato in tutte le sue sfaccettature con immediatezza e confidenzialità, diventati ormai un tratto riconoscibile della sua scrittura. Il disco è una raccolta di canzoni che si sviluppano su melodie semplici e lineari, come succede per i brani immortali, a cui l’artista ha cucito addosso sonorità ricercate, aprendosi a territori elettronici inesplorati per sperimentare nuove forme di scrittura e struttura. Diverse le collaborazioni all’interno dell’album, con le metriche di CoCo in “Tu ed Io”, la voce di Ghemon in “Ottobre Rosso”, una lettera aperta alla scena rap nazionale e il featuring di Fabri Fibra in “Hotel”, brano dalle sfumature buie, quasi romantiche. Continua il sodalizio artistico con LVNAR e Iamseife, che hanno curato la produzione del disco insieme a Yakamoto Kotzuga e Godblesscomputers, nomi caldi della scena elettronica italiana. In “Un drink o due” il beat è targato Big Fish, uno tra i più influenti producer e beatmakers del rap italiano. L’album è stato registrato al Macro Beats Studio, mixato e masterizzato da Gigi Barocco allo Studio 104 di Milano.

Nov
5
lun
MURATO! presenta CAT POWER @ ESTRAGON @ Estragon Club | Bologna | Emilia-Romagna | Italia
MURATO! presenta CAT POWER @ ESTRAGON

Presentato da Radio Città del Capo, Unhip Records e Locomotiv Club

Apertura porte 20:00
25 euro + d.d.p
MURATO! presenta CAT POWER @ ESTRAGON @ Estragon Club | Bologna | Emilia-Romagna | Italia
> prevendite Ticketone: https://goo.gl/fN8VA7
> prevendite Boxer Ticket: http://www.boxerticket.it/cat-power/

 

A distanza di sei anni dall’ultimo lavoro di studio, Chan Marshall, Cat Power, annuncia il suo atteso ritorno sulle scene musicali con “Wanderer”, il nuovo album in uscita il 5 ottobre per Domino Records. Ad accompagnarne la pubblicazione, un lungo ed intenso tour mondiale che porterà la grande cantautrice in Italia dal vivo il 5 novembre all’Estragon di Bologna .
Interamente prodotto da Cat Power, “Wanderer” si preannuncia come un disco molto personale: “Le 11 tracce di ‘Wanderer’ raccontano quello che è stato il mio viaggio fino a qui”, afferma Chan. “Come ho vissuto la mia vita, vagando di città in città con la mia chitarra, per raccontare la mia storia, nel massimo rispetto di tutti quelli che, prima di me, lo avevano già fatto. I cantanti folk e quelli blues, e anche tutti gli altri, in realtà. Tutti hanno viaggiato, e io mi sento fortunatissima ad aver avuto la possibilità di fare lo stesso”.
Scritto tra Los Angeles e Miami nel corso degli ultimi anni, “Wanderer”, decimo disco di studio, segna un punto di svolta nella vita privata e musicale di Cat Power, rappresentando sia la quintessenza della sua discografia sia una sopraggiunta maturità interiore. Dopo la pubblicazione di “Sun”, l’ultimo disco risalente al 2012 con Matador Records, Marshall ha trascorso gli ultimi sei anni tra viaggi, vita familiare e decisi momenti di rotture discografiche, che hanno in qualche modo segnato lo scorrere del tempo, tra alti e bassi, contribuendo a rafforzare la personalità di Cat Power. Prodotto dalla stessa artista e da Rob Schnapf (Elliott Smith, Beck) al mixer, “Wanderer” contiene numerose collaborazioni con amici di lunga data, tra cui il cameo vocale con Lana Del Rey.
Cantautrice statunitense, Charlyn “Chan” Marshall, in arte Cat Power, è tra le voci più importanti del nuovo cantautorato americano al femminile. Classe 1972, il suo talento compositivo – intimista e minimale – e la sua musica hanno subìto nel corso degli anni un’evoluzione costante, passando dal dark-folk al rock, al gospel, al country-blues e soul, fino a ritmi elettronici e funky.
Con dieci dischi di studio e tre EP, Marshall considera “Wanderer” “una rinascita”, ed è esattamente ciò che trasmette questo carismatico ed ambizioso album, un deciso punto di rottura già anticipato dal precedente “Sun”. Mentre “Moon Pix” (1998) era centrato sull’estremo isolamento per sopravvivere ad un’enorme lotta, in “Sun” ciò che traspare è “non guardare indietro, rialzarsi ed andare avanti con fiducia verso il proprio futuro, con forza e realizzazione”. E se “Sun” getta le basi per una rinascita, “Wanderer” ne è la conferma!

Nov
7
mer
DUB FX feat. MR WOODNOTE @ Locomotiv Club | Bologna | Emilia-Romagna | Italia
DUB FX feat. MR WOODNOTE

Presentato da DECIBEL EVENTI

Apertura porte 19:30
16 euro + d.d.p | riservato ai soci del circolo con tessera aics 2018-2019
Nov
9
ven
2MANYDJS @EXPRESS FESTIVAL @ Locomotiv Club | Bologna | Emilia-Romagna | Italia
2MANYDJS @EXPRESS FESTIVAL

Presentato da Express Festival

Apertura porte 22:00
22 euro + d.d.p. / 25 euro in cassa| riservato ai soci del circolo con tessera aics 2018-2019
2MANYDJS @EXPRESS FESTIVAL @ Locomotiv Club | Bologna | Emilia-Romagna | Italia

I fratelli belgi David e Stephen Dewaele sono da più di 15 anni sulla cresta dell’onda della club culture di mezzo mondo.
Il duo che ha sempre spinto i confini della musica verso territori nuovi e inesplorati, si esprime in molteplici progetti. I fratelli Dewaele sono una band (Soulwax), sono djs (2manydjs), sono un’etichetta discografica (deewee) un sistema audio (despacio) e sono i produttori di alcuni dei remix più all’avanguardia degli ultimi anni per band come Warpaint, Tame Impala, Metronomy, Arcade Fire, Daft Punk, Gossip, Hot Chip e MGMT. Lo stile dei loro djset e’ ormai un marchio di fabbrica unico e inconfondibile che fa dal mash up sonoro la sua ragion d’essere: electro, disco, techno, indie rock e punk sono tutti generi che i due fratelli di Ghent riescono a far convivere e ad esaltare.

||| EXPRESS FESTIVAL |||
Express è un festival nato nel 2007 in contemporanea con l’apertura del Locomotiv. L’obiettivo del festival è selezionare in una rassegna annuale una serie concerti dall’alto profilo qualitativo e dal respiro internazionale.
Giunto all’undicesima edizione, la rassegna 2018 si svilupperà in 5 appuntamenti:
venerdì 9.11 2MANYDJS in djset, sabato 10 Novembre CALIBRO 35 che presentano in una di tre esclusive date nazionali il nuovo singolo “Travelers, Explorers”, mercoledì 14 novembre SUPERORGANISM e mercoledì 21 novembre MUDHONEY, PLEASE THE TREES e THE DEVILS al Locomotiv Club. L’ultimo appuntamento è in programma domenica 25 novembre con MOTTA & LES FILLES DE ILLIGHADAD al Teatro Antoniano.

Express ha in precedenza ospitato (in varie locations a Bologna): Savages, Bombino, Sunn O ))) , Jamie Lidell, FourTet, Caribou, Anna Calvi, Thee Silver Mt Zion Memorial Orchestra, These New Puritans, Wild Beasts, James Blake, Bombino, Omar Souleyman, Mulatu Astatke, Tortoise, Psychic Tv, Women, Tycho, Coldcut, Carla Dal Forno, Lamb, !!! (Chk Chk Chk), Fujiya & Miyagi, Zola Jesus, Arto Lindsay, Lali Puna e Liars.

Nov
10
sab
CALIBRO 35 "TRAVELERS, EXPLORERS @EXPRESS FESTIVAL @ Locomotiv Club | Bologna | Emilia-Romagna | Italia
CALIBRO 35 “TRAVELERS, EXPLORERS @EXPRESS FESTIVAL

Presentato da Express Festival

Apertura porte 21:30
15 euro + d.d.p | riservato ai soci del circolo con tessera aics 2018-2019
CALIBRO 35 "TRAVELERS, EXPLORERS @EXPRESS FESTIVAL @ Locomotiv Club | Bologna | Emilia-Romagna | Italia

I Calibro 35 annunciano tre date live per il mese di novembre e l’uscita di un singolo per il 12 ottobre, “Travelers, Explorers”, con alla voce Elisa Zoot. I concerti di novembre saranno gli unici dell’autunno-inverno in Italia e al repertorio strumentale della band verranno affiancati brani cantati.
➌➎
I Calibro 35 annunciano due novità autunnali. Il 12 ottobre uscirà per Record Kicks il nuovo singolo, gradito ritorno a un brano cantato. Si tratta di “Travelers, Explorers”, una nuova versione di “Travelers”, la traccia che chiude il loro ultimo album “DECADE”, che in questo caso è trasformata in una vera e propria canzone con la voce Elisa Zoot, cantante e musicista italo-inglese, frontwoman della rock band londinese Black Casino and the Ghost.
“Travelers, Explorers” è un viaggio epico nel mondo dei Calibro 35 in cui la voce sussurrata ed evocativa di Elisa Zoot si sposa perfettamente con l’arrangiamento sontuoso a base di archi, ottoni, vibrafono e sintetizzatori. Per i Calibro 35 l’astronave è adesso persa nello spazio più profondo, alla ricerca di un nuovo pianeta sul quale attraccare. Questo è la chiusura di un viaggio, ma niente paura. Calibro 35 torneranno più presto del previsto.
Sul fronte live, la band annuncia una manciata di date per novembre che saranno le uniche in Italia per tutto l’autunno inverno. Una occasione unica per ascoltare anche brani cantati, oltre all’ormai vastissimo repertorio strumentale che la band ha accumulato in più di dieci anni di attività

 

||| EXPRESS FESTIVAL |||
Express è un festival nato nel 2007 in contemporanea con l’apertura del Locomotiv. L’obiettivo del festival è selezionare in una rassegna annuale una serie concerti dall’alto profilo qualitativo e dal respiro internazionale.
Giunto all’undicesima edizione, la rassegna 2018 si svilupperà in 5 appuntamenti:
venerdì 9.11 2MANYDJS in djset, sabato 10 Novembre CALIBRO 35 che presentano in una di tre esclusive date nazionali il nuovo singolo “Travelers, Explorers”, mercoledì 14 novembre SUPERORGANISM e mercoledì 21 novembre MUDHONEY, PLEASE THE TREES e THE DEVILS al Locomotiv Club. L’ultimo appuntamento è in programma domenica 25 novembre con MOTTA & LES FILLES DE ILLIGHADAD al Teatro Antoniano.

Express ha in precedenza ospitato (in varie locations a Bologna): Savages, Bombino, Sunn O ))) , Jamie Lidell, FourTet, Caribou, Anna Calvi, Thee Silver Mt Zion Memorial Orchestra, These New Puritans, Wild Beasts, James Blake, Bombino, Omar Souleyman, Mulatu Astatke, Tortoise, Psychic Tv, Women, Tycho, Coldcut, Carla Dal Forno, Lamb, !!! (Chk Chk Chk), Fujiya & Miyagi, Zola Jesus, Arto Lindsay, Lali Puna e Liars.