LUCIO CORSI

Presentato da Radio Città del Capo, Unhip records, Locomotiv Club

Quando:
16 aprile 2020@20:30
2020-04-16T20:30:00+02:00
2020-04-16T20:45:00+02:00
Dove:
Locomotiv Club
via Sebastiano Serlio 25/2
Bologna
Costo:
12 euro + d.d.p.| riservato ai soci del circolo con tessera aics 2019 - 2020
Contatto:
Locomotiv Club
3480833345
LUCIO CORSI @ Locomotiv Club

AVVISO!

A seguito dell’ordinanza regionale finalizzata a contrastare la diffusione del coronavirus, il concerto di Lucio Corsi previsto per sabato 29 febbraio è rinviato al 16 aprile 2020. I biglietti già acquistati rimangono validi, certi della vostra comprensione ci scusiamo per il disagio.

Lucio Corsi

Lucio Corsi è un cantautore toscano di ventisei anni, proveniente da Val di Campo di Vetulonia. Nel 2012 dopo varie esperienze con gruppi della zona si trasferisce a Milano. Nella città tentacolare fonda un duo musicale con il quale inizia a suonare sia nei locali che in strada. Con una buona dose di cocomeri, dinosauri, farfalle e sigarette per la testa decide di intraprendere la carriera solista proponendo brani propri in italiano. Ha all’attivo due CD, Altalena Boy/VetuloniaDakar (prodotto da Federico Dragogna, che raccoglie i brani dei suoi primi due Ep) e Bestiario Musicale, entrambi pubblicati da Picicca Dischi. Nel 2017 ha aperto i concerti del tour teatrale dei Baustelle e di BRUNORI SAS; ha suonato in giro per l’Italia partecipando a vari festival tra cui il Festival Di Musica Distesa e al Miami Festival.

________________________________________

> Apertura porte ore 21:00
> Inizio live 22:00
> Ingresso 12€ + d.d.p.
> TicketOne: http://bit.ly/399fI4k
> Boxer: https://www.boxerticket.it/lucio-corsi-2/
> Tessera AICS 2019-20 obbligatoria (​8€)
_________________________________________

Il 17 gennaio è in uscita il suo terzo disco, dal titolo “Cosa faremo da grandi?”
https://youtu.be/Ympb4Q-HhcM
_________________________________________

Murato! è una rassegna di concerti organizzata da Unhip Records con la collaborazione di Radio Città del Capo, principalmente a Bologna, città dove è nata la label. Sotto l’effigie di Murato, negli ultimi dieci anni sono arrivati all’ombra delle due torri artisti quali Mulatu Astatke, Melt- Banana, The Black Heart Procession, Fourtet, Autechre, Josh T Pearson, Beans, Califone, Lali Puna, Arab Strap, The Notwist, Cat Power, Codeine, Akron/Family, Pinback, Toro Y Moi, The Twilight Singers, Iron & Wine, Built To Spill, Why?